BLOG MENU:


sklara33, 24 anni
spritzina di padova
CHE FACCIO? Marketing
Sono sistemato

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]


STO LEGGENDO

sempre e solo il giornale in treno

HO VISTO

ligabue (mille volte!)
litfiba
elio e le storie tese
vasco
renga
negrita
subsonica
giuliano palma & the bluebeaters
michael bublè
george michael

STO ASCOLTANDO

jack johnson


ABBIGLIAMENTO del GIORNO

pigiama e affini!

ORA VORREI TANTO...

dormire dormire dormire...!

STO STUDIANDO...

niente più, ho finitooooooo!!!!!! ora solo tesi e depression con la malasanità

OGGI IL MIO UMORE E'...

FELICE!

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata






(questo BLOG è stato visitato 2059 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]





giovedì 11 ottobre 2007 - ore 11:27



(categoria: " Vita Quotidiana ")


visto che l’ultima volta ho parlato di max pezzali, mi sembra giusto dare 1 risposta a tutti quelli che si chiedono "che fine ha fatto mauro repetto??"..guardate cos’ho trovato, è commovente questo sito!

http://www.maurorepetto.tk/

LEGGI I COMMENTI (4) - PERMALINK



venerdì 5 ottobre 2007 - ore 08:28



(categoria: " Vita Quotidiana ")


adesso che sto per laurearmi, riporto una canzone in cui io rivedo la mia carriera universitaria, perchè sia di speranza a tutti quelli che non credono nelle proprie capacità (e nonostante sia di max pezzali, è una canzone stupenda!)

Io
di risposte non ne ho
mai avute mai ne avrò
di domande ne ho quante ne vuoi
e tu
neanche tu mi fermerai
neanche tu ci riuscirai
io non sono
quel tipo di uomo e non lo sarò mai
Non so se la rotta è giusta o se
mi sono perduto ed è
troppo tardi
per tornare indietro così
meglio che io vada via
non pensarci, è colpa mia
questo mondo
non sarà mio

Non so
se è soltanto fantasia
o se è solo una follia
quella stella lontana laggiù
Però
io la seguo e anche se so
che non la raggiungerò
potrò dire
ci sono anch’io

Non è
stato facile perchè
nessun’ altro a parte me
ha creduto
però ora so
che tu
vedi quel che vedo io
il tuo mondo è come il mio
e hai guardato
nell’uomo che sono e sarò
Ti potranno dire che
non può esistere
niente che non si tocca o si conta o si compra perchè
chi è deserto non vuole che qualcosa fiorisca in te

E so
che non è una fantasia
Non è stata una follia
quella stella
la vedi anche tu
perciò
io la seguo ed adesso so
che io la raggiungerò
perchè al mondo
ci sono anch’io
perchè al mondo
ci sono anch’io
ci sono anch’io
ci sono anch’io


COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



venerdì 7 settembre 2007 - ore 09:15



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Se ne è andato da qui, ma è entrato nella leggenda



COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



giovedì 6 settembre 2007 - ore 12:05


senso di colpa
(categoria: " Vita Quotidiana ")


adesso che sto facendo la tesi e ho capito che fare una tesi sperimentale altro non significa che rompere le palle alla gente nella speranza che qualche buon’anima ti dia dei dati da analizzare, mi sento terribilmente in colpa verso le povere studentesse di psicologia che giravano per l’aula studio nella speranza che qualcuno facesse il loro questionario, e per me rappresentavano l’unico momento della giornata in cui tenevo lo sguardo fisso sul libro..!





LEGGI I COMMENTI (6) - PERMALINK



mercoledì 5 settembre 2007 - ore 18:59


altra noiosa giornata di tesi...
(categoria: " Vita Quotidiana ")


lo scopo principale della scienza non è aprire la porta alla saggezza infinita, ma porre un limite all’errore infinito.
da "Il Galileo" B.Brecht


COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



martedì 4 settembre 2007 - ore 09:26



(categoria: " Vita Quotidiana ")


...Cammina lentamente sulla spiaggia. E io resto lì, sul molo, a fissarlo. E vorrei tanto che si girasse indietro, che mi potesse fare ancora un saluto. Ma sarebbe solo un altro semplice dolore, perchè non finirà mai la voglia di averlo ancora vicino, di fare un’altra passeggiata, e poi ancora un’altra, come due semplici buoni amici che parlano di sogni, di dubbi e di decisioni da prendere...

F.Moccia "La passeggiata"


COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



venerdì 31 agosto 2007 - ore 10:19



(categoria: " Vita Quotidiana ")


l’estate sta finendo...



LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK



martedì 28 agosto 2007 - ore 09:51



(categoria: " Vita Quotidiana ")





COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



giovedì 23 agosto 2007 - ore 18:12


mare profumo di mareeee.......
(categoria: " Vita Quotidiana ")




meraviglioso salento! sono state 2 settimane stupende, sempre sole che spacca le pietre e super abbronzatura (che x me e il mio morosetto non era scontato dopo gli ultimi 3 anni di pioggia in croazia!).. dunque, abbiamo passato la prima settimana nella "suite" in un paesino sopra gallipoli. bellissimo il paesino, un pò meno il nostro alloggio, o meglio, non era neanche brutto ma aveva un problemino..cioè il vero e proprio bagno in camera, nel senso che non c’era porta tra bagno e camera, bensì una semplice tenda! vi lascio immaginare che bello quando uno doveva andare in bagno e l’altro si ritrovava sbattuto fuori casa sotto il sole a 35 gradi, oppure se aveva il coraggio poteva rifugiarsi in casa ma doveva partecipare ai balli napoletani che i nostri coinquilini di caserta facevano tutto il giorno in corridoio! però dopo 1 settimana "o sarracina" e "ci vurrebbe ’na zitella" erano diventate anche le nostre canzoni dell’estate..! comunque il mare era da favola, spiagge sabbiose effetto caraibi e la sera ci buttavamo in qualche sagra tipica con tutta la fame che ci portavamo dietro dalla giornata di sport in acqua (racchettoni o surf sul materassino, che per una coppia di matusa come noi corrisponde a 3 giorni di tour de france in bicicletta). trascorsi i primi 7 giorni, ci spostiamo così nel nostro secondo alloggio, uno splendido bed & breakfast in mezzo alla campagna pugliese, tra ulivi e fichi d’india, una figata! purtroppo il mio ometto non era del mio stesso entusiasmo quando ha visto che i nostri vicini di stanza erano una coppia di gay che tutte le sere gli parcheggiavano la macchina DIETRO a 2 cm dalla sua piccola corsa!! altra cosa da ricordare: la notte della taranta, uno spettacolo incredibile vedere giovani e anziani che ballano come matti..e altra cosa indimenticabile, l’ultima cena in agriturismo, dove ci siamo dovuti giostrare tra 12 e dico 12 piatti di antipasti!! ma che grandezza può avere lo stomaco dei pugliesi??? comunque, vacanza indimenticabile.

LEGGI I COMMENTI (5) - PERMALINK



lunedì 23 luglio 2007 - ore 10:50



(categoria: " Vita Quotidiana ")


anche se non si può dire "100 di questi giorni"
TANTI AUGURI ANDREA!!!
ti vogliamo bene



LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI
APRILE 2020
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30


Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


BLOG che SEGUO:


pestilla giacca82 papez cazzilla lisaè

BOOKMARKS





UTENTI ONLINE: