Spritz.it - nancyboy's HOME - BLOG DIRECTORY - IL TUO BLOG - Segnala qs BLOG




NICK: nancyboy
SESSO: w
ETA': 24
CITTA': pd
COSA COMBINO: Agraria-Medicina Veterinaria
STATUS: single

[ SONO OFFLINE ]
[PROFILONE COMPLETO]

[ SCRIVIMI ]



STO LEGGENDO
l’evoluzione del sesso


HO VISTO
zecche assassineeeee


STO ASCOLTANDO
I understand the fascination
the dream that comes alive at night,but if you don’t change your situation,then you’ll die,yuo’ll die,don’t die,don’t die..Please don’t die..


ABBIGLIAMENTO
del GIORNO
spenkoso..da casa


ORA VORREI TANTO...
viaggiareeeeeeeeeeeee


IN QS PERIODO STO STUDIANDO...
prognatismo nei cavalli..bello


OGGI IL MIO UMORE E'...
alberato!


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...




PARANOIE
Nessuna scelta effettuata

 


MERAVIGLIE

Nessuna scelta effettuata




“"Visto che così è,così non deve rimanere.
Perchè ogni cosa si muove,amico mio."
(Bertold Brecht,Vita di Galileo)


(questo BLOG è stato visitato 4224 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite,


ULTIMI 10 messaggi
(per leggere i precedenti naviga attraverso il calendarietto qui a destra:
i giorni linkati sono quelli che contengono interventi )


venerdì 18 aprile 2008
ore 11:39
(categoria: "Vita Quotidiana")


toscana arrivooooooo
me ne vado per un po a cecina..provincia di Pisa, a lavorare gratis (ovviamente, dopo 2 lauree uno cosa pretende??..ehehh) in un centro di allevamento e riproduzione cavalli da trotto!!!
WOW!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
questo è il sito:
www.fonteintanata.it

con me viene anche spenk..speremo ben!!!!
giá il viaggio in treno me lo vedo duro..pioggia, cane bagnato e puzzone, gente che mangia, spenk che salta alla gola per un pezzo di grissino..beh, insomma questo viaggio s’ha da fare e si fará!!
come sempre trabocco di curiositá!!!
saluto tutti e, se possibile, vi aspetto fra le colline pisane!!!



ciaooooooooooooooooooooooooooooooooo


LEGGI I COMMENTI (1) - SEGNALA questo BLOG

domenica 2 marzo 2008
ore 15:21
(categoria: "Vita Quotidiana")


ODE ALLA PALTA!!!


Avete mai spalmato questo meraviglio frutto su di una fetta di pane a colazione? Semplice, morbida, vellutata consistenza che riempie la bocca e i sensi di piacere e gioia!

O mescolata con la maionese...forma una salsa colorata assolutamente cremosa nella quale affondarci bastoncini di pasta sfoglia ripieni di formaggio...

Da sola..pelata e tagliata a fette, con un pizzico di sale e abbondante limone ( quello sudamericano, verde, piccolo e aspro!!)

ODDIO..la voglio, ne ho bisogno..mi manca!!!

Ma io non sono una ragazza sprovveduta..e dal sud America mi sono portata dietro qualcosa...

..illegalmente è vero, ma qualcosa che potrà rendere felice me e molte persone spero
Si sa (e per chi non lo sapesse glielo dico io!) che dai paesi sudAmericani non si può esportare frutta, verdura, sementi vari, bulbi, piante, animali esotici, droga, (bambini?),ecc..
Ma una piccola azione illegale dovevo pur farla..per il bene..MIO!

Così ho caricato in valigia 5 limoni (meravigliosiiiiiii!!) e due semi oleosi, enormi e pronti a rivivere di PALTA!!
Ah, nella tasca sinistra dei miei pantaloni ci ho messo pure un sacchetto di foglie di coca...pensando che se mai mi avessero fermato, almeno la valigia con i semi sarebbe arrivata adestinazione!!
Fortunatamente all’aereoporto di Lima non hanno bloccato nessuno, e a quello di madrid hanno fermato e perquisito uno sfigato prima di me!!eheh (oddio..poverino... )

ed ora, con immenso orgoglio, vi mostrerò le mie due figliole!!!!







eh..eh..eh..per i frutti..ne riparleremo fra una quindicina d’anni!!!!


LEGGI I COMMENTI (1) - SEGNALA questo BLOG

venerdì 29 febbraio 2008
ore 12:06
(categoria: "Vita Quotidiana")


A TEATRO
“Diceva Renzo Piano di Luciano Berio, che il desiderio dei poeti è quello di librarsi in volo. Anche quando scrivo i testi il cielo è molto presente”.

Sarà. E tuttavia, per certi versi l’immagine è inquietante. Inquietante come il racconto “Terrore”, in cui il protagonista si ritrova all’interno di un ascensore che scende, scende, inesorabilmente scende per ore, giorni, fino a schiantarsi ed esplodere. Con all’interno, incapsulata nel cubo di acciaio e plastica, la voce narrante che ancora parla, scrive, vive, fino ad arrivare al sonoro “crash” dell’impatto, su una terra che finalmente è destinazione, e insieme distruzione.

“Per la letteratura ci vuole tempo, è un gesto faticoso leggere – continua Godano -. Tempo per leggere e tempo per scrivere. Mi spiace non averne mai abbastanza, e tuttavia la dimensione della lettura, che mi è difficile anche a causa delle frequenti emicrania, sta diventando sempre più importante. Oggi la mia vita è più spesso a contatto con alti volumi di casse che riproducono suoni….Ma a casa ascolto jazz, musica classica, e ho letture del primo Novecento alle quale non rinuncio: Nabokov, Updike, Queneau…”.

E poi riprende: “Questo tour teatrale sarà più morbido. Nell’estate invece torneremo nei grandi spazi, e nell’inverno prossimo ancora i club… Siamo un gruppo rock, noi dei Marlene Kuntz, ma si cresce, si cresce tutti. Spesso chi ci ama vorrebbe rimanessimo sempre uguali, e invece è indispensabile cambiare, perché rimanere gli stessi sarebbe soltanto un freddo calcolo. Con la maturità arriva anche maggiore equidistanza dagli estremi…”.



PARTE DA CESENA IL NUOVO TOUR DEI MARLENE CON 16 TAPPE TEATRALI...
..mi incuriosisce..


LEGGI I COMMENTI (1) - SEGNALA questo BLOG

mercoledì 27 febbraio 2008
ore 13:20
(categoria: "Vita Quotidiana")


INTO THE WILD


LEGGI I COMMENTI (2) - SEGNALA questo BLOG

giovedì 21 febbraio 2008
ore 13:47
(categoria: "Vita Quotidiana")


this is the end...
nancylindaboy


http://www.youtube.com/watch?v=ScXmV7Y3RzA


su
youtube



COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

venerdì 15 febbraio 2008
ore 13:28
(categoria: "Vita Quotidiana")


Micia, non ci sono parole..eri e sarai l’unica!


LEGGI I COMMENTI (2) - SEGNALA questo BLOG

domenica 3 febbraio 2008
ore 19:58
(categoria: "Vita Quotidiana")


la butto là...
18
19
20
febbraio
giorni papabili per la discussione della mia tesi di laurea...

la settimana prima mi diranno con precisione..e vi avvertirò tutti,

intanto ecco un piccolo assaggio!!



COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

mercoledì 23 gennaio 2008
ore 21:21
(categoria: "Vita Quotidiana")


finalmente un pò di sole...




..sulla mia pelle..







COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

mercoledì 19 dicembre 2007
ore 13:39
(categoria: "Vita Quotidiana")






Voleva farsi capire proprio attraverso la rappresentazione di cose semplici.
Creando la sorpresa della scoperta di una singola immagine, intendeva indurre l’osservatore a interrogarsi sul proprio modi di vedere le cose, quasi sempre viziato dalla routine.
Le sue figure dimostrano inoltre che nn esiste relazione logica fra l’oggetto e il nome che ad esso viene attribuito, per cui il nome stesso non rappresenta mai ciò che l’oggetto è nella realtà.



LEGGI I COMMENTI (2) - SEGNALA questo BLOG

sabato 15 dicembre 2007
ore 14:02
(categoria: "Vita Quotidiana")


bianca come una vedova..fantastico!!!

C’è qualcosa dentro di me
Che è sbagliato
E non ha limiti
E c’è qualcosa dentro di te
Che è sbagliato
E ci rende simili

E un bacio sporco sa
Spogliarmi il cuore dagli incubi
Un bacio sporco sa
Come un miliardo di uomini

Vieni a fare un giro dentro di me
O questo fuoco si consumerà da sé
E se una vita finisce qua
Quest’altra vita presto comincerà

Nel tuo letto la novità
E’ fare a pezzi l’anima
Ma la violenza della stabilità
E’ un modo di morire a metà

E un bacio sporco sa
Spogliarmi il cuore dai demoni
E c’è qualcosa dentro di noi
Che è sbagliato ma ci rende simili

Un bacio sporco sa
Come un milione di anime
E se una vita finisce qua
Quest’altra vita presto comincerà
So che puoi
Gettarmi via
Ma ciò che vuoi
Lo voglio anch’io
E’ troppo, troppo presto
E’ male
Le tue labbra sono nude
Sai che è solo il tempo
A rivelare la stagione
Vieni a fare un giro dentro di me
O questo fuoco si consumerà da sé
Un bacio sporco sa
Spogliarmi il cuore dagli incubi
Un bacio sporco sa
Come un miliardo di uomini
E anche tu hai qualcosa dentro di te
Che è sbagliato e ci rende simili

C’è qualcosa di nuovo per te
E’ sbagliato perché non ha limiti
E anche tu hai qualcosa per me
E’ sbagliato ma ci rende simili
E’ sbagliato ma ci rende simili
E’ sbagliato ma ci rende simili


LEGGI I COMMENTI (1) - SEGNALA questo BLOG


> > > MESSAGGI PRECEDENTI
DICEMBRE 2019
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

RICERCA:
Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


BLOG che SEGUO:

elfa syst3m lah darkevil tintrip temporale ebe momo salvojk miknesiac crici mikelozzo


BOOKMARKS

Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!

UTENTI ONLINE: