BLOG MENU:


euphoria, 20 anni
spritzina di padova
CHE FACCIO? fondamentalmente e incurabilmente distratta
Sono middle

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]


STO LEGGENDO

i fondi di caffè

HO VISTO

un pianista tedesco pagare 25 euro per offrirmi un bicchiere di vino nel locale più bello di Monaco


STO ASCOLTANDO



ABBIGLIAMENTO del GIORNO



ORA VORREI TANTO...



STO STUDIANDO...

il modo per salvare capra e cavoli

OGGI IL MIO UMORE E'...

absolutely delicious

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata

sono una persona che conosce la gente per strada. non siamo per strada, ma per caso lo stesso.


(questo BLOG è stato visitato 3102 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]



martedì 26 agosto 2008 - ore 20:20


EDITORS
(categoria: " Vita Quotidiana ")



posto il link, non riesco e mettere il video per ora, ma questa merita davvero
editors . bullets



COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



lunedì 25 agosto 2008 - ore 15:43


francesi mangiaranocchie
(categoria: " Vita Quotidiana ")


io
odio
i
francesi
mangiaranocchie!!!!

sono appena tornata reduce da 3 settimane di lavoro, di SCHIAVISMO, in francia, presso bordeaux.
ho fatto la ragazza alla pari, ma nessuno mi aveva avvertito che sarei stata alla pari con una ramazza, allo stesso livello dello stura lavandini, delle pattine, del bracciolo del divano...

i francesi, ora, nel mio pensiero sono un popolo di stronzi, che non sa mangiare bene, che sono cattivi e prepotenti e senza cultura nè amore per il prossimo.

mai più, MAI più farò qualcosa per questo popolo ignorante, zero, niente, mi è persino passata la voglia di partire erasmus.

devo fare una precisazione aggiuntiva:
tutti TUTTI i clichè sui francesi sono maledettamente veri, in particolre la nomena di "ONTI" corrisponde al vero. degli zozzoni senza paragone. mangiano burro a palate, tutto confezionato, persino il prosciutto, persino i ravioli in lattina col pomodoro già dentro....!!!!!! ma come cazzo si fa... ma dai...

salse ovunque, cibo orribile..

e la loro cieca convinzione di essere grandi chef.

"voi italiani dovreste smetterla di credervi bravi a cucinare", questo l’ha detto la vecchia nonna del cazzo della famiglia dov’ero. ma questa donna ignorante mi ha domandato CON QUALE SALSA SI MANGIA LA FIORENTINA.

ora...una che fa una domanda del genere non ha capito niente della vita...


francesi del cazzo...


aggiungo solo che quando ho osato chiedere i solti del viaggio, visto che coi 10 euro al giorno che mi davano non sarei riuscita nemmeno a rientrare nelle spese, mi hanno guardata con due occhi così, aggiungendo: "ma come?? già hai due ore libere al giorno, vuoi anche il viaggio pagato?"

sì, idiota. quando chiami qualcuno a lavorare, gli paghi il viaggio. in treno, per altro, mica con un jet privato.

e poi: "eh, tu vai al festival e parti prima, e adesso ci tocca pagare una francese per una settimana tanto quanto paghiamo te di un mese, non possiamo più chiamare una straniera..."

non ci siamo molto capiti... questi credono che l’italia sia il quarto mondo??? che con 10 euro ti compri un asino e puoi andare nel paese vicino a vendere formaggio di capra con le scarpe di cartone? ignoranti...

in oltre, la famiglia in questione mi ha chiamata con l’inganno, dicendomi che avrei avuto mezza giornata libera, che sarei potuta andare al mare, che la bambina era un po’ difficile ma un angioletto in fondo...

niente di tutto questo. la madre mi ha lasciata in una casa da campeggio di plastica DA SOLA con la bambina e la nonna che non cammina, le 2 sorelle troie erano in tende diverse a scopare con chiunque. LA BAMBINA ERA UN DEMONIO IN TERRA, cagava e pisciava ovunque, non ascoltava nessuno, mai, mai una volta, mi sputava in faccia, mi tirava calci epugni, rompava le mie cose...
ho dovuto lavorare dalle 8:00 del mattino alle 22:00 di sera TUTTI I GIORNI con 2 ore libere al giorno in cui scappavo a studiare musica per l’esame che avrò a breve in conservatorio. le 2 ore libere (1ora e mezza spesso) erano quelle del pranzo.-
tanto la vecchia nonna per me non cucinava.

incredibile..

sono rimasta lì solo per dimostrare la correttezza di un’italiana con un’educazione, ma quando me ne sono andata li ho mandati tutti a fare in culo.


continuo a ribadire il concetto: FRANCESI DEL CAZZO!!

LEGGI I COMMENTI (5) - PERMALINK



lunedì 7 luglio 2008 - ore 13:48


io ti maledico INFORMATICA GENERALE!
(categoria: " Vita Quotidiana ")


esame inutile!!!!!
il sistema di interrogazioni BOOLEANE???????!!!!!!!????
indicizzazione, pesatura, ma che è????

vorrei dire alla professoressa inutile di questo corso inutile:
MA VAAAAAAFFANCULO......!

..perchè a noi umanisti non insegnano ad usare un programma di scrittura, di impaginazione decente al posto di questa inutilissima teoria di cui non ce ne facciamo una beata minchia?



LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



lunedì 2 giugno 2008 - ore 17:59


vacanza in grecia. dove?
(categoria: " Vita Quotidiana ")


ummm.......
qui per esempio....


chi è stato in grecia??

LEGGI I COMMENTI (3) - PERMALINK



mercoledì 14 maggio 2008 - ore 19:31


come fottere il sistema in poche mosse
(categoria: " Vita Quotidiana ")


ovvero: l’arte di passare gli esami facendo il minimo e ottenendo il massimo.

esempio numero1)

pare strano, ma ho da poco la patente. ebbene sì, anche io ce l’ho fatta.
l’ho presa in 10 giorni.

il 1 aprile ho passato la teoria, zero errori.
l’11 aprile ho passato la pratica.
ho dato all’autoscuola 200 euro in meno e non se ne sono accorti.

meraviglioso! non sono mai andata alle lezioni di teoria, e ho semplicemente fatto circa 400 test nei 3 giorni prima dell’esame. il 1 aprile avevo finito dopo 5 minuti di compilare la scheda. avevo già visto quelle domande almeno 3 volte ciascuna. ma sia chiaro, in coscienza non potevo certo non studiare anche la teoria dalle domande sbagliate..insomma, che guidatrice poco accorta sarei stata?
alla pratica mi è persino morta la macchina, ma l’istruttore aveva mangiato come un assassino e stava praticamente dormendo nel sedile posteriore.
in buona fede, non sapevo quanto costasse in tutto; loro si sono sbagliati a fare i conti, da poco ho scoperto di aver risparmiato 200 euro.


esempio numero 2)

oggi ho preso 30 in storia della filosofia medievale. nello specifico, dell’etica medievale cristiana e musulmana. ho studiato solo 3 giorni, per ore ed ore di fila, presentandomi stamattina all’ultimo appello dei pre-esami senza essere iscritta, con tre ore di sonno alle spalle e con la voglia di andarmene. A CAUSA di tutti i corsi che ho seguito e che in parte sono finiti solo la settimana scorsa, a causa del conservatorio, dell’avere una vita sociale e del suonare con un gruppo, non m’è riuscito di poter cominciare prima.
ebbene, oggi mancava l’assistente -che bisognava superare per giungere al docente- il professore è stato un cafone, forse incazzato perchè ho esordito correggendo le schede che ci aveva dato (un’umanista non può permettere che Cavalcanti venga travisato). ma ho parlato a ruota, perchè avevo imparato tutto così in fretta che mi stava uscendo dal cervello praticamente. lode mancata per un soffio... Sigeri di Brabante non è morto a Pavia ma a Urbino. lo sapevo.. mannaggia..
la premessa, ovvia, è che nella vita certo non mi specializzerò giammai in filosofia.


ora, sulla base della metodologia aristotelica, costruisco un sillogismo sul sistema:

1) mi ci è voluto poco studio
2) il risultato è stato ottimale
3) DUNQUE affanculo quelli che mi rompono i coglioni perchè faccio troppe cose "e non si può mica farle tutte beeeene...!"


tiè!
tu e il tuo ragionamento sistematico siete stati fottuti dalla sottoscritta.

LEGGI I COMMENTI (5) - PERMALINK



venerdì 9 maggio 2008 - ore 01:22


pena troppo leggera
(categoria: " Vita Quotidiana ")


stavo leggendo di questo Joseph Fritzl...che ha tenuto la figlia rinchiusa per 24 anni.. ha avuto 7 figli da lei e la stuprava da quando la ragazza aveva 14 anni..

il risultato è che finisce in ospedale psichiatrico e per tanto non può essere processato.

no...no no....

io dico che dovrebbe rimanere segregato LUI adesso, per il resto della sua miserabile vita.
in prigione non avrebbe certo la vita facile, è piena di gente che la famiglia e i figli li vorrebbe vedere sempre, credo che questo ignobile essere umano imparerebbe molto in galera, molto più che tra la braccia accoglienti dei medici.

spero che la perizia consenta ai giudici di sbatterlo per sempre in prigione. certe persone avvelenano il mondo.

...e io stento a credere davvero a ciò che ho letto... è chiaro che questa non è pazzia, aveva costruito tutto nei minimi dettagli e progettato la cosa anni prima di rinchiudere la ragazza.

se la pena sarà l’ospedale psichiatrico, la pena è troppo leggera, è un regalo. un regalo a un essere immondo.



LEGGI I COMMENTI (4) - PERMALINK



mercoledì 2 aprile 2008 - ore 16:12


sigh... che tristezza...
(categoria: " Vita Quotidiana ")


sigh...
mi sono presa un cazziatone ieri sera..
sigh...

sono proprio triste triste..

perchè non vado bene a nessuno? ..sigh..

come può una delusione fare male anche fisicamente? cioè, proprio male al cuore, ma fisico. chissà che connessioni strane ci sono nel cervello..mah

sono proprio giù oggi.. mi sento stanca, e non mi ci voleva ’sta mazzata..

vabbè..



LEGGI I COMMENTI (3) - PERMALINK



domenica 30 marzo 2008 - ore 18:32


barzelletta. uhuhuhuhuh!!!
(categoria: " Vita Quotidiana ")






COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



martedì 18 marzo 2008 - ore 00:44


indovinate di CHI parla questa canzone
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Io sono il boss ...della coalizione
Casini, Fini e ultimamente Buttiglione
io sono il Leader, il Salvatore,
la Provvidenza, sono l’Unto dal Signore
la Standa è mia, il Milan è mio
e la Marini, la Cuccarini le cucco io,
Mentana , Fede,Paolo Liguori,
la Fininvest,Publitalia, Mondadori,
Vittorio Feltri, i due Vianelli
e se obbediva forse Indro Montanelli,
c’ho Panorama, Assicurazioni,
Milano Due, Milano Tre, Sorrisi&Canzoni
ville in Sardegna, palazzi a Milano,
un conto a Hong Kong,due a Singapore e tre a Lugano
arei, navi, banche, libretti
sei elicotteri, duecento doppiopetti
c’ho Tatarella e Fisichella,
Marco Pannella e Franco Zeffirella,
Clemente Mastellla, la su’ sorella
Gianfranco Funari e la su’ mortadella

Carlo rossella del tigi un,
è mio è mio il tigi due di Mimun
Gianfranco fini,o yes!Paolo Maldini
Letta, Lentini, Alessandra Mussolini
Pierferdinando Casini, Fiorello e fiorellini,
la Mondaini e Roberto Formighini
c’ho Via dell’Umiltà,
c’ho la Segreteria
a via dell’anima de li mortacci mia
mi manca la Fiat, ma me la piglio,
come ho già preso a miglio Scognamiglio
sarà ancora mia la Presidenza del Consiglio
checchè si dica, è mio anche mio figlio
il Padre Nostro...è solo mio
e cosa nostra non è vostra ,è cosa mia
di aziende e banche ho fatto il pieno
basta così, domani compro il mar tirreno
ma io compro tutto
dalla a alla z
ma quanto costa questo ***** di pianeta?
Lo compro io, lo voglio adesso
poi compro Dio
sarebbe a dire compro me stesso!!


forse non tutti lo sanno, ma la sua sede a Roma è proprio via dell’umilta! uhuhuh!

LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK



martedì 18 marzo 2008 - ore 00:40


quelli che...
(categoria: " Vita Quotidiana ")


quelli che regalano un peluche della disney store a Natale, e al compleanno, e a San Valentino, e all’anniversario...


oh, voi che regalate winnie phoo a vanvera... eh basta!

eh, che cazzo!

’sti pupazzi...nun se ne può più! sempre quelli, sempre...!

li mortacci...

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI
Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG

BLOG che SEGUO:


Raziel
Rigil

Harlok

ospite

Temporale


BOOKMARKS


Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!

UTENTI ONLINE:



vorrei poter scrivere qualcosa di intelligente, di intrigante, di affascinante, ma non mi cimento nell’opra, perchè tra tutti i blog che ho visto, nemmeno uno è riuscito nell’impresa
DICEMBRE 2019
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31