BLOG MENU:
STO LEGGENDO

siddharta

HO VISTO

troppe poche cose

STO ASCOLTANDO

musica insulsa

ABBIGLIAMENTO del GIORNO

tuta da casa

ORA VORREI TANTO...

andare a fare shopping

STO STUDIANDO...

farmacognosia

OGGI IL MIO UMORE E'...

tranquillo

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


1) l'essere troppo insicuri per alzare la testa e sorridere.troppo testardi per fare la pace.troppo orgogliosi per chiedere scusa.troppo ignoranti per ascoltare.troppo egoisti per amare.troppo silenziosi per esplodere.troppo morti per vivere.
2) l’indifferenza negli occhi di chi ami
3) -prima di un esame: la puntuale sensazione di aver dimenticato tutto ciò che si è con fatica studiato
4) Commettere errori; che sono irreparabili, e ti scombussolano la vita. Senza saperlo.
5) essere lasciate per colei ke secondo lui era solo e semplicemente il passato
6) essere sottoposto ai raggi X ogni volta che entro in un Bar di Padova, sentire commenti vari sull'abbigliamento delle persone...

MERAVIGLIE


1) svegliarsi una mattina e scoprire che la tua vita è cambiata in meglio.....guardarti allo specchio e sentirti soddisfatto di ciò che vedi!!!!
2) viaggia per sapere chi sei e preparati ad aprire la mente.
3) un abbraccio sincero che ti scalda il cuore!
4) Vedere gli occhi di una neomamma nel momento in cui per la prima volta stringe tra le mani il suo bambino..
5) Le castagne appena cotte.. un caminetto, una bella boccia di vino rosso e una persona speciale accanto..
6) essere da soli in una spiaggia e guardare la luce del tramonto riflessa sull'acqua...
7) Svegliarti nel cuore della notte e realizzare che hai ancora qualche ora per dormire


Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG

BLOG che SEGUO:


TERENCE whitetiger

BOOKMARKS


Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!

UTENTI ONLINE:



La Realizzazione del Sè è il primo incontro con la realtà


(questo BLOG è stato visitato 1539 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]



venerdì 22 dicembre 2006 - ore 20:49



(categoria: " Fotografia e arte.. ")




LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK



domenica 3 dicembre 2006 - ore 23:29


Al mio compleanno...
(categoria: " Fotografia e arte.. ")




LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



sabato 30 settembre 2006 - ore 23:33


AMICIZIA
(categoria: " Pensieri ")


"L’amicizia è una virtù o s’accompagna alla virtù; inoltre essa è cosa necessarissima per la vita. Infatti nessuno sceglierebbe di vivere senza amici, anche se avesse tutti gli altri beni (e infatti sembra che proprio i ricchi e coloro che posseggono cariche e poteri abbiano soprattutto bisogno di amici; infatti quale utilità vi è in questa prosperità, se è tolta la possibilità di beneficare, la quale sorge ed è lodata soprattutto verso gli amici? O come essa potrebbe esser salvaguardata e conservata senza amici? Infatti quanto più essa è grande, tanto più è malsicura). E si ritiene che gli amici siano il solo rifugio nella povertà e nelle altre disgrazie; e ai giovani l’amicizia è d’aiuto per non errare, ai vecchi per assistenza e per la loro insufficienza ad agire a causa della loro debolezza, a quelli che sono nel pieno delle forze per le belle azioni. [...]

(Aristotele, Etica Nicomachea


LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



mercoledì 20 settembre 2006 - ore 13:45


CHAKRA
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Con un lieve e discutibile ritardo riesco finalmente a inserire qualche informazione riguardante i chakra... Solo un piccolo assaggino per ora...
Il termine chakra o cakra (चक्&#2352 proviene dal sanscrito e vuol dire "ruota", ma ha molte accezioni tra le quali quella di "plesso". È un termine utilizzato nella filosofia e nella fisiologia tradizionali indiane.
I cakra sono centri simbolici del corpo umano, a volte associati a gangli (granthi) o organi fisici, tra i quali si muoverebbe un’energia variamente definita (prana, o in casi particolari kundalini o avadhuti) e la loro conoscenza è trasmessa da molti sistemi di yoga, nelle diverse tradizioni induiste, buddhiste e jainiste con mappature diverse. Molte tradizioni concordano sul fatto che i cakra agiscano come valvole energetiche.
Uno squilibrio a livello di un chakra determinerebbe uno squilibrio d’energia nei determinati organi associati. Molte moderne terapie naturali, soprattutto la Cristalloterapia ed il Reiki, si basano sull’analisi dei cakra; la Riflessologia e l’Aromaterapia lavorano sugli stessi meridiani e la meditazione e visualizzazione basate sui colori, sarebbero strumenti importanti per bilanciare i cakra.
Secondo il Vedanta, il corpo fisico e il corpo sottile (Sukṣma Śarira: le emozioni, pensieri, percezioni, stati di coscienza) formano un insieme. Questi due corpi sono collegati a livello dei cakra, quindi agendo sul corpo fisico si produrrà un effetto su quello sottile e viceversa.
I cakra vengono assimilati al Loto, questo perché benché esso nasca da acque stagnanti e putrescenti, dà origine ad un fiore bellissimo e candido. Proprio per tale peculiarità è considerato un simbolo di purezza: nato dal fango ma non macchiato da esso. Nella simbologia indiana le acque stagnanti rappresentano l’indistinzione primordiale del caos e il loto che da esse sorge rappresenta l’elevazione spirituale. Ogni "loto", ha un numero particolare di petali, un particolare yantra (mandala o forma geometrica), un mantra ed è associato ad un elemento (tattva), ad un senso e ad un colore.
Gli esseri umani, la maggior parte degli animali ed alcune piante avrebbero sette cakra principali o primari. Secondo alcune tradizioni ogni cakra assomiglierebbe ad un piccolo vortice con la parte più stretta dell’imbuto orientata verso il corpo ed ogni chkra (con l’eccezione di due) avrebbe due metà o poli, una rivolta verso la parte anteriore e l’altra verso la parte posteriore del corpo.
Il secondo gruppo per importanza è composto da cakra minori che si troverebbero nei polpastrelli, al centro del palmo delle mani, in alcune aree dei piedi, nella lingua o altrove. Il terzo gruppo è composto da un numero praticamente incalcolabile di chakra di dimensioni piccole e minuscole. In ogni punto in cui si incontrano almeno due linee energetiche, anche infinitesimali, si troverebbe un cakra.

I chrakra non sono fisici. Sono aspetti della coscienza, così come lo sono le auree. Essi sono più densi della auree, ma non tanto densi quanto il corpo fisico. Interagiscono con quest’ultimo attraverso due veicoli maggiori: il sistema endocrino e il sistema nervoso. Ogni chakra è associato con una delle sette ghiangole endocrine e con un gruppo di nervi, detto plesso. Quindi, ogni chakra può essere associato con specifiche parti del corpo e particolari funzioni fisiologiche, controllate dal plesso o dalla ghiandola endocrina associati a quel chakra.
Tutto quello che sentite, che percepite, tutti i possibili stati di consapevolezza, ogni cosa che potete sperimentare può essere divisa in sette categorie. Ciascuna di queste categorie è associata ad un chakra specifico. Pertanto, i chakra non rappresentano solo una parte del corpo fisico, ma anche una certa area della coscienza.
Se avete una tensione nella coscienza, l’avvertite nel chakra associato a quella specifica parte che sta esperimentando lo stress e nelle parti del corpo fisico correlate a quel chakra. La localizzazione della tensione dipende dalla causa dello stress. La tensione nel chakra è recepita dai nervi del plesso associato a tale chakra e poi trasmessa alle parti del corpo che esso controlla. Quando la tensione continua per un certo tempo, o ha una particolare intensità, la persona crea il sintomo a livello fisico.

Dei sette chakra in dettaglio rimando la spiegazione a più avanti, per mancanza di tempo, complimenti a tutti quelli che hanno azzeccato la risposta giusta al sondaggino, sono proprio dei centri energetici situati nel nostro corpo






COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



domenica 3 settembre 2006 - ore 10:49


FORUM SPUMANTI D’ITALIA
(categoria: " Vita Quotidiana ")


PER TUTTI GLI APPASSIONATI DEL VINO TRA POCO MENO DI UNA SETTIMANA AVRA’ INIZIO LA MOSTRA DEL VINO IN VALDOBBIADENE(TREVISO) ... ALLA CORTESE ATTENZIONE DI CHI VOLESSE PASSARE A FARMI UN SALUTINO SARO’ COMPONENTE FISSA DELLO STAFF. iL FORUM INIZIA L’8 E CONTINUA FINO AL 12...

LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



martedì 25 luglio 2006 - ore 22:34


Apartamento fuit
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Finalmente...dopo tanto sudare oggi ho avuto la nuove location dell’anno... finalmente è stato stipulato il contratto d’alloggio nell’appartamento, sito nella crème della crème del portello, di fronte alla via adibita agli spriz....wè che goduuuuria!viva viva viva

LEGGI I COMMENTI (7) - PERMALINK



lunedì 24 luglio 2006 - ore 00:12


L’OROSCOPO EGIZIANO
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Che grande trovata l’oroscopo egiziano... noi scorpioni siamo paragonati al Dio dei Morti...che storie...

OSIRIS - Dio egizio della terra e del mondo inferiore
Dal 16 Ottobre al 15 Novembre
Si racconta che durante il suo regno l’Egitto prosperò e quindi Osiris parti per il mondo per civilizzare i popoli. In questo periodo il trono restò ad Isis, sua sorella e sposa.
Ma quando Osiris tornò, suo fratello Seth, invidioso, lo uccise riducendo il suo corpo in tanti piccoli pezzi che furono poi ritrovati da Isis che con i suoi poteri magici resuscitò Osiris per concepire con lui il figlio Horus. In seguito a questo evento Osiris diventò re del mondo dei morti, il mondo inferiore. Chi nasce sotto questo segno ha una personalità ostinata, forte e sa capire i sentimenti degli altri. Deve sviluppare la sua auto-stima e tentare di essere meno geloso e possessivo.


COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



domenica 23 luglio 2006 - ore 23:46


DANZA DEL VENTRE II
(categoria: " Vita Quotidiana ")


La Danza Mediorientale nasce come rito propiziatorio della fertilità femminile e della terra e rappresenta un gioioso inno alla vita.
Rende il corpo elastico e flessibile, facilita l’acquisizione di una maggiore sicurezza di sé e l’espressione della bellezza, della sensualità e della femminilità più profonda e selvaggia.
I suoi movimenti morbidi e sensuali o veloci e ritmati consentono il contatto con la propria interiorità, con i sentimenti e le emozioni, lasciando alla danzatrice molta libertà espressiva.
Le tecniche dell’allungamento muscolare e della segmentazione dei movimenti facilitano la conoscenza del corpo, delle sue potenzialità e la sua armonizzazione.



LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK



domenica 23 luglio 2006 - ore 23:42



(categoria: " Vita Quotidiana ")




CALO GLICEMICO...

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



domenica 23 luglio 2006 - ore 21:52


...
(categoria: " Pensieri ")


stufa della gente viziata, stufa delle prediche, stufa di avere la testa troppo sulle spalle...
stufa dell’ipocrisia e della cattiveria, della crudeltà e dell’invadenza...
stufa dell’entropia che ogni momento si accresce attorno a noi

LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI


caoa, 21 anni
spritzina di trevigiana
CHE FACCIO? Strega con attestato triennale avuto per corrispon
Sono single

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]
NOVEMBRE 2019
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30