BLOG MENU:
SweetyGirl, 20 anni
spritzina di Due Carrare
CHE FACCIO? Terapia della neuro e psicomotricità dell'età evol
Sono sistemato

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]
STO LEGGENDO



HO VISTO



STO ASCOLTANDO

Il mio mp3

ABBIGLIAMENTO del GIORNO



ORA VORREI TANTO...

vedere più spesso la mia tex!!!

STO STUDIANDO...

Cavoli...mi viene un po’ male a pensare a tutta la roba che ho da studiare...
Ecco tutti gli esami che dovrò dare entro fine gennaio - inizio di febbraio:
1. Anatomia -> 25
2. Statistica
3. Neuroanatomia -> 25
4. Genetica -> 18
5. Istologia -> da rifare
6. Biologia -> 22
7. Inglese Scientifico -> 28
8. Tecniche di Osservazione del comportamento infantile -> 28

OGGI IL MIO UMORE E'...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


1) Ogni volta che sto per fare qualcosa che potrebbe portare a conseguenze disastrose il mio malatissimo cervello mi fa il video dell'anteprima
2) ... la paura di aprire gli occhi e ritrovarsi soli, senza + nulla tra le mani, senza amore o voglia di vivere, la paura di deludere gli altri e x primi se stessi, la paura di non farcela in questa strana vita, la paura di perdere ciò x cui lotti da sempre, ciò in cui in credi, fino in fondo, la paura di perdere l'unica cosa giusta che una persona può avere, la propria libertà!
3) doversi alzare da sotto il piumone alle 7 di mattina in pieno inverno
4) pensare di non essere all'altezza delle persone che tieni in considerazione
5) Non riuscire a seguire i propri ideali perchè schiacciato dalla realtà e dalla società
6) ...non saper dove sbattere la testa dopo aver fatto una cazzata... O_o
7) sentirsi incompresi..

MERAVIGLIE


1) Sentire che per qualcuno tu conti davvero
2) riuscire a vedere che gli altri hanno capito veramente chi sono... trasmettere loro la mia solarità e la mia voglia di vivere...in ogni momento anche quando la vita ti mette veramente alla prova...
3) ..scoprire il sapore delle sue labbra sulle mie..
4) Scoprire che la vita può essere vissuta pienamente, senza limiti, e senza divieti...capire che ci sono momenti che coinvolgono così tanto da tirare fuori il meglio di te stesso...
5) rimanere bambini nel cuore! sapersi stupire, avere un sorriso luminoso e due occhi cha parlano di tenerezza!
6) svegliarsi accanto alla persona che si ama
7) un sorriso e una parola solo per te...da una persona speciale


Hola!!!
Dai ke pure io inizio il mio blog....
Di cosa parlerò?!? Mah...probabilmente di quello ke mi passa la testa...
Dalle cazzate alle cose serie...


(questo BLOG è stato visitato 1360 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]



SONDAGGIO: VERGINITÀ....


Leggendo i giornali sembra che la maggior parte dei ragazzi/e fanno sesso sempre prima...ma è davvero così? so che è una domanda particolare...ma è dettata da pura curiosità...visto ke non viene scritto il nome di chi risponde...proviamo a vedere com’’è mla situazione qui di noi di spritz....
La vostra prima volta

prima dei 15 anni
15-16 anni
17-20 anni
20-23 anni
dopo i 23 anni
non c’’è ancora stata

( solo gli utenti registrati possono votare )

lunedì 23 aprile 2007 - ore 01:14


CAMPIONI D’ITALIA!!!!
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Quello dell’anno scorso non lo sentivo come vero scudetto...ma finalemnte quest’anno dopo tanto tempo.....
GRANDE INTER!!!!
Lo sai per un gol
io darei la vita….la mia vita
Che in fondo lo so
sarà una partita….infinita.

E’ un sogno che ho è un coro che sale….a sognare Su e giù dalla Nord novanta minuti …per segnare

Nerazzurri

noi saremo qui
Nerazzurri

pazzi come te
Nerazzurri

Non fateci soffrire
ma va bene… vinceremo insieme!

Amala!

Pazza Inter amala!

E’ una gioia infinita
che dura una vita
Pazza Inter amala!

Vivila!

questa storia vivila

Può durare una vita
o una sola partita
Pazza Inter amala!

E continuerò
nel sole e nel vento… la mia festa
Per sempre vivrò

con questi colori…. nella testa

Nerazzurri

io vi seguirò
Nerazzurri

sempre lì vivrò
Nerazzurri
questa mia speranza
E l’assenza
io non vivo senza!!!

Amala!

Pazza Inter amala!

E’ una gioia infinita
che dura una vita
Pazza Inter amala!
Seguila!

in trasferta o giu’ in città

Può durare una vita
o una sola partita
Pazza Inter amala!!!
Là in mezzo al campo c’è un nuovo campione
È un tiro che parte da questa canzone

Forza non mollare mai!!!
AMALA!!!

Amala

Pazza Inter amala!
È una gioia infinita
che dura una vita

Pazza Inter Amala!!!

Pazza Inter Amala!!

AMALA!!!!




LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



mercoledì 11 aprile 2007 - ore 18:59



(categoria: " Vita Quotidiana ")



In ricordo di uno dei momenti con la Ludo....

LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



domenica 8 aprile 2007 - ore 15:20


buona pasqua!!
(categoria: " Vita Quotidiana ")




BUONA PASQUA A TUTTI!!!

LEGGI I COMMENTI (4) - PERMALINK



giovedì 15 marzo 2007 - ore 18:53


Santa Luisa
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Oggi è il mio onomastico....

LEGGI I COMMENTI (10) - PERMALINK



martedì 13 marzo 2007 - ore 19:19


SECONDO SEMESTRE
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Ecco tutti gli esami che devo sostenere in questo secondo semestre:
1. Chinesiologia
2. Neuropsichiatria Infantile 1
3. Metodi di Riabilitazione in Età Evolutiva
4. Riabilitazione Psicomotoria
5. Neurologia Infantile
6. Neurofisiologia + Fisiologia umana
7. Patologia Generale
8. Tecniche Neurofisiologiche in Età Evolutiva
9. Pedagogia Generale
10. Sociologia
11. Psicologia Generale
12. Psicologia dello Sviluppo
13. Psicologia dell’Educazione

In più ho in arretrato del primo semestre Statistica e Istologia....
Che dite? Ce la farò???

LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



giovedì 8 marzo 2007 - ore 09:54


FESTA DELLA DONNA
(categoria: " Vita Quotidiana ")



AUGURI A TUTTE LE DONNE!!!
Ma cosa farebbero gli uomini senza di noi????

LEGGI I COMMENTI (8) - PERMALINK



sabato 3 marzo 2007 - ore 00:52


FESTAAAAAAAAAAAA!!!
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Non capita mai....ma finalmente sono riuscita a mandare i miei in montagna...e io restare a casa da sola....così mega festona....
Immagino già il casino...però ci divertiremo sicuramente!!!

LEGGI I COMMENTI (17) - PERMALINK



domenica 25 febbraio 2007 - ore 11:41


addomesticami...io sarò unica e per e tu unico per me...
(categoria: " Riflessioni ")


In quel momento apparve la volpe. "Buon giorno", disse la volpe.
"Buon giorno", rispose gentilmente il piccolo principe, voltandosi: ma non vide nessuno. "Sono qui", disse la voce, "sotto al melo..." "Chi sei?" domandò il piccolo principe, "sei molto carino" "Sono una volpe", disse la volpe. "Vieni a giocare con me", le propose il piccolo principe, "sono così triste..."
"Non posso giocare con te", disse la volpe, "non sono addomesticata".
"Ah!scusa" fece il piccolo principe. Ma dopo un momento di riflessione soggiunse: "Che cosa vuol dire "addomesticare"? "Non sei di queste parti tu" disse la volpe. "Che cosa cerchi?"
"Cerco gli uomini" disse il piccolo principe. "Che cosa vuol dire "addomesticare"?
"Gli uomini" disse la volpe, "hanno dei fucili e cacciano. E’ molto noioso! Allevano anche delle galline. E’ il loro solo interesse. Tu cerchi delle galline?"
"No", disse il piccolo principe "Cerco degli amici. Che cosa vuol dire "addomesticare?"
"E’ una cosa da molto dimenticata. Vuol dire "creare dei legami"...."
"Creare dei legami?"
"Certo", disse la volpe "Tu, fino ad ora, per me, non sei che un ragazzino uguale a centomila ragazzini. E non ho bisogno di te. E neppure tu hai bisogno di me. Io non sono per te che una volpe uguale a centomila volpi. Ma se tu mi addomestichi, noi avremo bisogno l’uno dell’altro. Tu sarai per me unico al mondo e io sarò per te unica al mondo".
" Comincio a capire", disse il piccolo principe. "C’è un fiore...credo che mi abbia addomesticato..." "E’ possibile", disse la volpe. "Capita di tutto sulla Terra..."
"Oh! Non è sulla Terra", disse il piccolo principe..
La volpe sembrò perplessa:
"Su un altro pianeta?" "Sì"
"Ci sono dei cacciatori su questo pianeta?"
"No"
"Questo mi interessa! E delle galline?"No"
"Non c’è niente di perfetto", sospirò la volpe.
Ma la volpe ritornò alla sua idea:
"La mia vita è monotona. Io do la caccia alle galline, e gli uomini danno la caccia a me. Tutte le galline si assomigliano e tutti gli uomini si assomigliano. E io mi annoio perciò. Ma se tu mi addomestichi, la mia vita sarà come illuminata. Conoscerò un rumore di passi che sarà diverso da tutti gli altri. Gli altri passi mi fanno nascondere sotto terra. Il tuo, mi farà uscire dalla tana, come una musica. E poi guarda! Vedi laggiù in fondo, dei campi di grano? Io non mangio il pane e il grano per me è inutile. I campi di grano non mi ricordano nulla. E questo è triste! Ma tu hai dei capelli color dell’oro. Allora sarà meraviglioso quando mi avrai addomesticato. Il grano, che è dorato, mi farà pensare a te. E amerò il rumore del vento nel grano..."
La volpe tacque e guardò a lungo il piccolo principe:
"Per favore...addomesticami", disse.
"Volentieri", rispose il piccolo principe, "ma non ho molto tempo, però. Ho da scoprire degli amici, e da conoscere molte cose."
" Non si conoscono che le cose che si addomesticano", disse la volpe "Gli uomini non hanno più tempo per conoscere nulla. Comprano dai mercanti le cose già fatte. Ma siccome non esistono mercanti di amici, gli uomini non hanno più amici. Se tu vuoi un amico addomesticami!"
"Che bisogna fare?" domandò il piccolo principe.
"Bisogna essere molto pazienti" rispose la volpe. "in principio tu ti siederai un po’ lontano da me, così, nell’erba. Io ti guarderò con la coda dell’occhio e tu non dirai nulla. Le parole sono una fonte di malintesi. Ma ogni giorno tu potrai sederti un po’ più vicino..."
Il piccolo principe ritornò l’indomani.
"Sarebbe stato meglio ritornare alla stessa ora", disse la volpe " Se tu vieni, per esempio, tutti i pomeriggi alle quattro, dalle tre io comincerò ad essere felice. Col passare dell’ora aumenterà la mia felicità! Ma se tu vieni non si sa quando, io non saprò mai a che ora prepararmi il cuore...Ci vogliono i riti".
" Che cos’è un rito?" disse il piccolo principe.
"Anche questa, è una cosa da tempo dimenticata", disse la volpe "E’ quello che fa un giorno diverso dagli altri giorni, un’ora dalle altre ore. C’è un rito, per esempio, presso i miei cacciatori. Il giovedì ballano con le ragazze del villaggio. Allora il giovedì è un giorno meraviglioso! Io mi spingo sino alla vigna. Se i cacciatori ballassero in un giorno qualsiasi, i giorni si assomiglierebbero tutti, e non avrei mai vacanza
Così il piccolo principe addomesticò la volpe. E quando l’ora della partenza fu vicina:
" Ah!" disse la volpe, "...piangerò"
"La colpa è tua" disse il piccolo principe, "io non ti volevo far del male, ma tu hai voluto che ti addomesticassi..."
"E’ vero", disse la volpe
"Ma piangerai!" disse il piccolo principe
"E’ certo", disse la volpe
" Ma allora che ci guadagni?"
" Ci guadagno", disse la volpe, "il colore del grano"
Poi soggiunse: " Va’ a rivedere le rose. Capirai che la tua è unica al mondo. Quando ritornerai a dirmi addio, ti regalerò un segreto".
Il piccolo principe se ne andò a rivedere le rose.
" Voi non siete per niente simili alla mia rosa, voi non siete ancora niente", disse "Nessuno vi ha addomesticato, e voi non avete addomesticato nessuno. Voi siete come era la mia volpe. Non era che una volpe uguale a centomila altre. Ma ne ho fatto il mio amico ed ora è per me unica al mondo.
E le rose erano a disagio.
"Voi siete belle, ma siete vuote", disse ancora, "Non si può morire per voi. Certamente, un qualsiasi passante crederebbe che la mia rosa vi rassomigli, ma lei, lei sola, è più importante di tutte voi, perché è lei che ho innaffiata. Perché è lei che ho riparata col paravento. Perché su di lei ho uccisi i bruchi ( salvo i due o tre per le farfalle)". Perché è lei che ho ascoltato lamentarsi o vantarsi, o anche qualche volta tacere. Perché è la mia rosa".
E ritornò dalla volpe.
"Addio", disse
"Addio" disse la volpe "Ecco il mio segreto. E’ molto semplice: non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi"
"L’essenziale è invisibile agli occhi", ripetè il piccolo principe, per ricordarselo.
"E’ il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante".
"E’ il tempo che ho perduto per la mia rosa...sussurrò il piccolo pirncipe per ricordarselo.
"Gli uomini hanno dimenticato questa verità. Ma tu non la devi dimenticare. Tu diventi responsabile per sempre di quello che hai addomesticato.
"Tu sei responsabile della tua rosa..."
"Io sono responsabile della mia rosa..."ripetè il piccolo principe per ricordarselo.


LEGGI I COMMENTI (3) - PERMALINK



domenica 25 febbraio 2007 - ore 11:32


FINALMENTE!!!!
(categoria: " Sport ")


FINALMENTE dopo un sacco di tempo abbiamo vinto una partita....e pure con una squadra piuttosto alta in classifica...
Io stavo male....avevo un po’ di febbre e brividi di freddo che andavano e venivano... E a un certo punto ho pure dovuto chiedere il cambio per un paio di minuti xke mi girava la testa e tra un po’ svenivo...
Ma poi sono rientrata in campo...non perchè stassi effettivamente meglio, ma per orgoglio....
Non avrei sopportato lottare e perdere poi....

LEGGI I COMMENTI (3) - PERMALINK



domenica 18 febbraio 2007 - ore 12:20


brucia...
(categoria: " Sport ")


Brucia...brucia davvero parecchio....
Ieri sera abbiamo giocato contro la prima in classifica....e dopo più di un anno mi sono trovata a far una partita intera...
Il primo set l’hanno vinto loro, il secondo noi, il terzo loro...
Il quarto set eravamo 24 a 18 per noi...bastava un punto per vincere il set...e si andava al tie-break...per quanto male potesse poi andare,cmq avremmo portato via un punto in classifica alle prime...e invece nn siamo riuscite a mettere a terra neanche un maledetto pallone, il set è finito 26 a 24 per loro, che hanno così portato a casa set, partita e tre punti....
E una sconfitta così brucia molto di più di una partita persa miseramente tre a zero...

LEGGI I COMMENTI (3) - PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI
Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG

BLOG che SEGUO:


ludo87 wizardale bepiestone

BOOKMARKS


Luy
(da Pagine Personali / Siti creati da voi )


UTENTI ONLINE:



SETTEMBRE 2020
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30