BLOG MENU:


Hellblazer, 32 anni
spritzino di Civitanova Marche
CHE FACCIO? Non è da questo che si giudica una persona!
Sono sistemato

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]


STO LEGGENDO

L’insostenibile leggerezza dell’essere M. Kundera
Una scintilla di fuoco Remo Bodei


HO VISTO

- Il vento che accarezza l’erba di Ken Loach
- 300
- Chisciotte e gli invincibili
- Il rito di Ingmar Bergman
- Vita da boheme di Aki Kaurismaki
- Intrigo a Berlino di Steven Soderbergh
- Mio fratello è figlio unico di Daniele Lucchetti
- L’angelo sterminatore di Louis Bunuel
- Leningrad cowboys go to America di Aki Kaurismaki
- Giorni e nuvole di Silvio Soldini
- H2Odio di Alex Infascelli
- Into the wild di Sean Penn
- Non è un paese per vecchi di Ethan e Joel Cohen

STO ASCOLTANDO

Estra
Giulio Casale
Afterhours
Blonde Redhead
Grinderman
Nick Cave
Tom Waits
Damien Rice
Jeff Buckley
Tim Buckley
Marlene Kuntz
PGR
C.S.I.
Alìbia
Marco Notari
Northpole
Paolo Benvegnù
Non voglio che Clara
Radiohead
Giorgio Canali
Moltheni
Neil Young
Roberto Vecchioni
Ivano Fossati
Fabrizio De André
Baustelle
Billy Bragg
Claudio Lolli
Gianmaria Testa
Cesare Basile
The God Machine
Magnolia Electric Co.
Elliot Smith
The Smiths
Perturbazione
These Immortal Souls
Pulp
Valentina dorme
Murder by death
Rufus Wainwright
Brian Jonestown Massacre
Eels
Nine Inch Nails
Sonic Youth
Amor Fou
Vic Chesnutt

ABBIGLIAMENTO del GIORNO



ORA VORREI TANTO...

whiskey e un massaggio

STO STUDIANDO...



OGGI IL MIO UMORE E'...

a Castelfranco

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata

Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG

BLOG che SEGUO:


misia incazzosa Telete SCHEGGIA emily roth


lasciandoti fottere forte

companera


BOOKMARKS


AllMusic.com
(da Musica / Cantanti e Musicisti )


UTENTI ONLINE:



I nostri sogni per resistere hanno bisogno di aggrapparsi a qualcosa di indistruttibile: cercano rifugio nelle persone o negli affetti nonostante siano destinati a essere imbottigliati dal tempo. S’insinuano nella storia o, meglio, nelle storie che trapassano da un fiato all’altro apparentemente vittoriosi, senza tuttavia fuggire al flagello della realtà.
Presto impariamo che per continuare a sognare abbiamo bisogno di segni incorruttibili, di un’eredità leggera e persistente.

tratto da Il respiro delle acque di Renzo Franzin



vedi, non riesco a vedere i vetri rotti. Non riesco a vedermi nello specchio in cui mi dovrei vedere.Vedo dall’altra parte.Dall’altra parte.Ma non riesco a vedre il vetro dello specchio.
Vorrei romperlo a pezzi. Ma come faccio a romperlo se non riesco a vederlo?
[...]
io occupo un angolo. Il più delle volte, non posso parlare con nessuno senza essere affetto da complessi che mi bloccano. Sono incapace di giudicarmi senza trovarmi repellente.[...]
So che l’angolo è necessario, che è parte importante dell’esistenza, il tutto nel tutto, se vuoi, ma so di sapere che devo morire in qualche maniera per poterne uscire. Qualcosa deve morire.Forse sto venendo a galla.In ogni caso non sono morto in lui. Potresti dire che ero morto e vivo a tempi alterni. Sì, no. Sì, no, morto, vivo. Alcuni potrebbero chiamarlo un periodo interessante.

tratto da I Nani di Harold Pinter


Ho dato rabbia, ho dato poesia, ma in fondo cosa resta?
Ecco che tutti finiscono mischiati nel bicchiere
ecco che scappa via il cerchio al giocoliere

tratto da La farfalla giapponese di Roberto Vecchioni


Ed il vento, l’onda, la stella, l’uccello, l’orologio, vi risponderanno
“E’ l’ora di ubriacarsi!”
Per non essere gli schiavi
martirizzati del tempo, ubriacatevi,
ubriacatevi senza smettere!
Di vino di poesia o di virtù, a piacere vostro.

Charles Baudelaire


La felicità costa cara, ma basta un po’ di veleno per sopportarne la perdita, un po’ di veleno prima di andare a dormire per ammalare i sogni

tratto da E lasciamole cadere queste stelle di Filippo Timi




(questo BLOG è stato visitato 3845 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]



mercoledì 30 dicembre 2009 - ore 20:02


I migliori dischi del 2009
(categoria: " Musica e Canzoni ")



01 + The Antlers - Hospice
02 + Mew - No More Stories Are Told Today, I’m Sorry, They Washed Away
03 + Animal Collective - Merriweather Post Pavilion
04 + Antony and the Johnsons - the crying light
05 + Soap & Skin - Lovetune For Vacuum
06 + Editors - In This Light And On This Evening
07 + The Silent League - ...But You’ve Always Been the Caretaker
08 + Vic Chesnutt - At the cut
09 + Flaming Lips - Embryonic
10 + Piano Magic - Ovations

E i grandi esclusi dalla Top 10 di fine anno sono:

11 + Stardeath & White Dwarfs - The Birth
12 + Papercuts - You Can Have What You Want
13 + Local Natives - Gorilla Manor
14 + Grizzly Bear - Veckatimest
15 + Brett Anderson - Slow Attack
16 + Everything is made in China - Automatic Movements
17 + Wild beasts - Two Dancers
18 + My Latest Novel - Deaths And Entrances
19 + The XX - XX
20 + Espers - III



LEGGI I COMMENTI (4) - PERMALINK



lunedì 24 novembre 2008 - ore 11:31


...
(categoria: " Accadde Domani ")


Soleterre

LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



lunedì 4 agosto 2008 - ore 10:55



(categoria: " Musica e Canzoni ")






COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



martedì 8 luglio 2008 - ore 14:48


This is just a nightmare
(categoria: " Vita Quotidiana ")



Arrivano conti da pagare
conti su scelte fatte
e lo stato è lì e non può capire
lo stato è ’livella’
chiede
e magnanimamente sconta

è il solito discorso di cifre
è un valore al dolore quantificato da un terzo
è riuscire a valorizzare il mutare di sentimenti
è un avvertimento lungo quattro minuti - "questo è il mio avvertimento" -
è voler prendere chi dice: - nessun rimpianto - e sbatterlo su questo tavolo verde

non sono un campione con i numeri
però ce la metto tutta
siedo difronte alla slote-machine
e inizio la partita:
chi si ferma è perduto!




COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



domenica 8 giugno 2008 - ore 14:54


Luca e Marc
(categoria: " Musica e Canzoni ")










Era a Fabriano...ale, cosa cazzo ci siamo persi!!!!!!!!

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



sabato 29 marzo 2008 - ore 16:13


4 minute warning
(categoria: " Musica e Canzoni ")






LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



sabato 29 marzo 2008 - ore 15:33


Lettera da lontano
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Non ho tempo per fermarmi ad ascoltare
- divoro gli attimi -
Non ho tempo per correre
- macino asfalto -
Non ho tempo per sedermi sui pensieri
- mi improvviso stilista -
Non ho tempo per doccia e sapone
- tengo addoso la tua pelle -

Ho tempo da chiedere
- speranza -
Ho voci da fermare
- serenità -
Ho occhi da rapinare
- bellezza -
Ho giorni andati e altri a venire
- scoperta -



COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



lunedì 18 febbraio 2008 - ore 18:23


Vorrei scrivere, ma preferisco parlare
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Tengo il sapore per me
tengo l’odore per me
tengo gli occhi e lo sguardo con me
posso concedervi questi sorrisi che si presentano
e che sono un peccato tener nascosti
ma per il resto voglio essere egoista,
sentire che tutto va bene " tra me, le mie parole e la mia anima"





COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



domenica 10 febbraio 2008 - ore 10:38



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Tempo tra elastici e pantaloni rovinati, continua ricerca di risposte a domande - sempre le stesse -
I bicchieri soli possono raccontare le nostre storie scandite al ritmo di cicche lasciate tra posacenere e strade.
Correvi inseguendo un foglio, rimandando i sogni, spingendoli giù in gola e soffocandoli con insiemi di formule incomprensibili. Il sogno era il desiderio quotidiano di usicre dal moto ozioso dello studio.
Ora mi parli di speranze disattese, speranze che forse ignoro, ma non riesco a ricordare se non solo il sano vizio di puntare in alto, lassù, sempre più su.
Ora scrivi di stelle alpine e muschi, cercando qualcosa in persone che altro non sono che figure dentro la tua testa. Sai che così non si va da nessuna parte vero? Sai che tra le tante strade che uno può scelgiere queste sono le sole senza sbocco?
Hai spalle piccole ma un cuore grande
dita esili ma ali buone per volare
parole ancora da dire
schiaffi e pugni ancora da dare.

Tendere, si deve tendere all’umano obbiettivo!


LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK



mercoledì 30 gennaio 2008 - ore 12:30


Do the evolution
(categoria: " Musica e Canzoni ")


Sono avanti, sono un uomo, sono il primo mammifero che porta i pantaloni
Sono in pace con la mia avidità, posso uccidere perchè credo in dio
È l’evoluzione, caro
Sono la bestia dell’uomo che compera le azioni nel giorno del crollo
In libertà, sono un carro
E appiattirò tutte le colline ondulate
È un comportamento da mandria
È l’evoluzione, caro
Ammirami, ammira la mia casa, ammira la mia canzone,qui è la mia giacca
Questa terra è mia, questa terra è libera
Farò quello che voglio ma irresponsabilmente
È l’evoluzione, caro
Sono un ladro, sono un bugiardo, qui è la mia chiesa, canto nel coro:
"Hallelujah, hallelujah"
Ammirami, ammira la mia casa, ammira la mia canzone,
Ammira i miei vestiti
Perché noi sappiamo, affamati di banchetti notturni
Questi indiani ignoranti con c’entrano niente con me, perchè? Perché...
È l’evoluzione, caro
Sono avanti, sono avanzato, sono il primo mammifero che fa piani
Ho trascinato la terra, ma ora sono in alto
Venti, dieci, guardalo andare a fuoco
È l’evoluzione, caro, è l’evoluzione, caro evolviamo, dai, dai, dai

Pearl Jam






LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI
"...in ogni scelta, amore o amicizia, sono un instabile equilibrista che comunque sbaglierà..." (Nitro - Le Istruzioni) _____________________________________________________________ "Quando hai una cosa, questa può esserti tolta. Quando tu la dai, l’hai data. Nessun ladro te la può rubare. E allora è tua per sempre" (James Joyce) _____________________________________________________________ "E ce ne vuole, sai, per diventare un uomo grande, e non un grande uomo" (Roberto Vecchioni) _____________________________________________________________ "La vita è fatta di rarissimi momenti di grande intensità e di innumerevoli intervalli. La maggior parte degli uomini, però, non conoscendo i momenti magici, finisce col vivere solo gli intervalli." (Friedrich Nietzsche) _____________________________________________________________ "Non è tanto che abbiamo a disposizione poco tempo, quanto che ne perdiamo molto" (Seneca) _____________________________________________________________ "Sai che chi di notte non dorme consuma più in fretta il tempo che ha? Non si smette di fumare in un giorno qualunque, anche il vuoto si apprezza. E’ meraviglia perversa la bellezza" (Niccolò Fabi) _____________________________________________________________ "E i sogni i sogni, i sogni vengono dal mare, per tutti quelli, che han sempre scelto di sbagliare, perchè, perchè vincere significa accettare..." (Roberto Vecchioni) _____________________________________________________________ "...l’amore va di tasca in tasca come l’accendino vuole, ti ritorna quando non hai niente da appicciare se escludiamo il poco che rimane ancora ancora ancora. Baci, baci ed abbracci che diventano lacci e più diventano stretti più nascondono impicci come un cane ti accucci sui tuoi poveri stracci..." (Daniele Silvestri) _____________________________________________________________ "Ogni tanto è necessario essere infelici per poter essere naturali... (...) Perciò prendo l’infelicità e la felicità naturalmente, (...) L’importante è essere naturali e tranquilli nella felicità e nell’infelicità, sentire come chi guarda, pensare come chi cammina, e in punto di morte, ricordarsi che il giorno muore, che il tramonto è bello e bella è la notte che resta... Così è e così sarà..." (Fernando Pessoa)_____________________________________________________________ "L’inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n’è uno è quello che è già qui, l’inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrire. Il primo riesce facile a molti: accettare l’inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all’ inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio." (Italo Calvino)_____________________________________________________________ "Uomo, la mosca ha un volo più veloce del tuo occhio e una vita più breve del tuo dolore. (Anonimo VII sec. A.c.)"
APRILE 2020
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30