BLOG MENU:



Euridice, 25 anni
spritzina di Padova
CHE FACCIO? Cazzeggio
Sono single

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]


STO LEGGENDO


e


HO VISTO

Una botta di tazze di camomilla

STO ASCOLTANDO

Il mio nuovo I-poldino e quello che lui decide di sputar fuori

ABBIGLIAMENTO del GIORNO



ORA VORREI TANTO...

Coccole, oggi sono cattiva e l’unica cosa che potrebbe salvarmi sono le coccole. O un’improvvisa ricchezza che mi permetta di prendere domani stesso un aereo per il Madagascar! (bello come questa frase non sia mai da cambiare!)

STO STUDIANDO...

Un modo semplice per uscirne

OGGI IL MIO UMORE E'...

Cinico
Disilluso
Negativo
e soprattutto con il broncio!

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


1) sono una regista di flim mentali

2) scegliere, quando su ogni cosa si hanno almeno due opinioni divergenti...
3) ...tutti quelli che scrivono kon TT le abbreviazioni nel testo tipo sms ke nn si capisce 1 accidente di kuello ke vogliono dire...
4) Mi laureo e finisco in fabbrica..
5) quando le uniche risposte ai tuoi sms sono gli addebiti...
6) tornare a casa alle cinque della mattina e nn trovare nulla da mettere sotto i denti...è superfluo dire in che situazione

MERAVIGLIE


1) Mia madre che anche nei momenti peggiori della sua vita è riuscita a trovare la forza di non farmi mancare niente soprattutto il suo amore prezioso!
2) i concerti..la musica ti entra dentro e ti senti felice senza pensare ad altro..


"Ho una personalità obliqua direttamente proporzionale a ciò che mi sta attorno"




(questo BLOG è stato visitato 1312 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]



giovedì 10 gennaio 2008 - ore 12:58


I sogni son desideri?
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Ore 12 e 50 e mi sono appena svegliata. Rimango sempre più perplessa dai miei sogni, se veramente significano qualcosa il mio Io sta facendo un lavoro assurdo per tenermelo mascherato! Stanotte c’era una bambina cinese grassottella in una mensa tipo di ospedale e veniva rimpinzata da una suora per farla ingrassare ancor di più; lo scopo? Quando la sua pancia avrebbe raggiunto una forma sferica ci avrebbero disegnato sopra un mondo visto dal satellite e ci avrebbero giocato con le macchinine ripresi da una telecamera. La suora diceva che c’era gente che pagava per vedere ste cose...L’unico problema è che la bambina avrebbe dovuto iniziare a respirare solo con la bocca per non muovere la pancia, che a me questa mi pareva una cazzata già nel sogno, pensati ora! Poi ho sognato sangue e antiche monete d’argento che stavano nell’occhio di uno scheletro, bambine fantasma, il mio uomo del sogno che so che deve morire, perchè è come un film di cui conosco già il seguito, e io che devo farmi bionda per uno spettacolo teatrale in cui sono Emily The Strange. Che ha i capelli neri nerissimi. Nonsense.
Ieri sera sorseggiando il mio spritz ho avuto un flash assurdo: qualcuno nomina la parola gallina e mi vengono in mente gli uomini gallina e per un secondo mi chiedo se esistono o li ho sognati. Ovviamente era un sogno anche quello, un’intera tribù di persone perfettamente normali fino al busto, ma poi con due piccole zampe da gallina. Per questo sogno penso che la causa sia una certa ossessione per i freak sui blog altrui...Se qualcuno ha notizie di un uomo gallina me lo dica!


LEGGI I COMMENTI (6) - PERMALINK



martedì 8 gennaio 2008 - ore 19:42


Il futuro fa paura
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Fare la babysitter a bambine sotto i 5 anni porta inevitabilmente ad una conseguenza: i Teletubbies. A ripetizione. Tutti i giorni. Oggi guardavo la solita puntata che ho già visto mille volte e dentro di me ho capito che bisogna iniziare ad aver paura, i bambini ne sono ipnotizzati, ma ancora non sono state fatte ricerche longitudinali in grado di dimostrare gli effetti nocivi a lungo termine di quei 4 mostri. Io non so se riuscirei a guardarne da sola una puntata, mi terrorizzano, hanno qualcosa di inquietante che nemmeno nei film horror riesco a trovare...E cercando un attimo in internet ho avuto ancora più paura: i teletubbies in realtà sono alti circa 3 metri. ovvero un teletubbies dal vivo è in grado di ucciderti. Ragionate gente...



LEGGI I COMMENTI (3) - PERMALINK



giovedì 3 gennaio 2008 - ore 14:08


Mi rimane una sola possibilità...
(categoria: " Vita Quotidiana ")




COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



martedì 1 gennaio 2008 - ore 18:44


Posso passare già al 2009?
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Ed i cantanti dalla radio cantano
ed ogni anno foglie morte cadono
i calendari cambiano
ed i famosi ridono
e tutto il resto è inutile
E le modelle per le strade sfilano
ed ogni anno foglie morte nascono
comete nuove cadono
per un errore cosmico
è un universo inutile!


COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



lunedì 31 dicembre 2007 - ore 00:51


Tagliatele la testa!
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Da un po’ di giorni ho una strana sensazione che non so spiegare...è come se la mia testa fosse troppo pesante per il mio collo, sono tutta incriccata e non ce la faccio più...Ieri notte verso le 4 all’Altavoz (figata!) mentre osservavo una sfera luminosa e un peluche su una sedia ho avuto l’illuminazione sull’unico rimedio possibile...



LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK



venerdì 28 dicembre 2007 - ore 16:06



(categoria: " Vita Quotidiana ")


• Il narcisista: ovvero l’uomo che appena finito si alza dal letto, si guarda allo specchio e inizia a parlarti del fatto che deve farsi una ceretta perché ha troppi peli sul culo
• Il pescivendolo: colui che quando si apre i pantaloni è come se aprisse una pescheria per quel tipico odore da pesce, anche un po’ andato a male
• L’indeciso: l’uomo che non sa se è venuto, e quando gli chiedi come sia possibile ti risponde che è venuto solo un po’
• Il malato: l’uomo che essendo solo interessato a sè finge incredibili emicranie postorgasmo per non fare la seconda
• Il signore: che come tutti i gran signori rutta anche a letto
• Il lecchino: ovvero quell’uomo che da quanti complimenti ti fa ti dà pure un po’ la nausea. Anche perché in determinati momenti non è che hai tutta questa voglia di disquisire su quanto stupenda sia la tua schiena! Qualche complimento va bene, ma l’idolatria fa un po’ morto di pippe.
• Superman: categoria molto frequente di uomini che appena sanno che hai qualche problema di natura sessuale ti rispondono “E’ perché non hai mai trovato quello giusto” e lo fanno anche un po’ ammiccando. La cosa più bella è dimostrare che neppure lui è quello giusto…
• Il musicofilo: appena finito di farlo mette su un dvd con il concerto del suo gruppo preferito. Il quale raramente è anche il tuo gruppo preferito…
• Il cinefilo: ovvero l’appassionato di cinema che lo fa guardando un po’ te e un po’ lo schermo
• Il paranoico: che se una volta non ce la fa entra in paranoia e passa le sue seguenti giornate a guardare su internet tutti i rimedi per l’impotenza
• Il bugiardo: “Guarda, ti assicuro, è la prima volta che non ce la faccio. Non so come mai, forse mi emozioni troppo” oppure “Guarda, ti assicuro, di solito duro tantissimo. E’ che mi fai impazzire”
• L’onesto: “Ascolta, a me basta venire”
• L’uomo della bilancia: il quale si pesa prima e dopo per vedere se ha perso peso
• Il cantante: “Prendilo come un microfono”


LEGGI I COMMENTI (17) - PERMALINK



venerdì 28 dicembre 2007 - ore 15:41


Euridice e gli uomini
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Non so se sia la visione smodata di Sex and the city, se sia il libro nuovo che mi è stato regalato ieri sera che parla di tipologie di principi azzurri, o infine se sia solo il fatto che tendenzialmente sono monotematica…In ogni caso ho deciso che devo fare uno o più interventi sulle categorie di uomini che si possono incontrare nella vita e per far questo mi baserò sulle mie esperienze personali e su quelle che mi sono state raccontate da alcune amiche. Sono bene accetti racconti di esperienze di altre persone per arricchire questa rassegna di fenomeni da baraccone!
Probabilmente alcuni lettori si sentiranno presi in causa…non offendetevi, è solo così per ridere e non farò mai e poi mai il vostro nome! Se mi pagate ovviamente…




COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



giovedì 27 dicembre 2007 - ore 15:45


Io e le mie paperelle
(categoria: " Vita Quotidiana ")



Ovvero è normale che io a quasi 25 anni mi esalti a fare il bagno con le paperelle?

LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK



lunedì 24 dicembre 2007 - ore 22:36


Ve lo ricordate?
(categoria: " Vita Quotidiana ")




Ho passato la mia infanzia ad amare quest’uomo e invidiare la Cristina (D’Avena ovviamente) perchè se lo faceva...
Volevo sposare Marco Bellavia.
Che tristezza...

LEGGI I COMMENTI (3) - PERMALINK



lunedì 24 dicembre 2007 - ore 01:23


Ebbene sì...
(categoria: " Riflessioni ")


...ci sono caduta anch’io!

LEGGI I COMMENTI (5) - PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI
Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG

BLOG che SEGUO:


Lercio decarlà momo tommyboy papez

BOOKMARKS


Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!

UTENTI ONLINE:



DICEMBRE 2019
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31