BLOG MENU:


6ramirez6, 27 anni
spritzina di prnm
CHE FACCIO? assistente..
Sono sistemato

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]


STO LEGGENDO



HO VISTO



STO ASCOLTANDO

Rock and Metal...

"The reflecting God":
Il tuo mondo è un posacenere
Noi bruciamo e ci accattorciamo come sigarette
Più piangi e più le tue ceneri diventano fango
E’ la natura delle sanguisughe,
la vergine si sente imbrogliata
Hai trascorso solamente un secondo della tua vita
Il mio mondo è intoccabile, qui c’è un uscita
Io lo dico ed è vero
C’è un sogno dentro un sogno
Più dormo più sono completamente sveglio
Capirete quando sarà la morte
Sono andato da dio proprio per vedere, e vedevo me
Ho visto che il paradiso e l’inferno erano bugie
Cicatrice riesci a sentire il mio potere?
Spara qui e il mondo rimpicciolisce
Saltiamo sulle spade affilate
E tagliamoci via i nostri sorrisi
Senza paura di morire
Il mio mondo è intoccabile, qui c’è un uscita
Io lo dico ed è vero
C’è un sogno dentro un sogno
Più dormo più sono completamente sveglio
Ogni cosa che vi mostro è un pezzo della mia morte
Nessuna salvezza,nessun perdono
Questo supera la vostra esperienza
Perdono... M.M.

"The speed of pain"
Ci tagliano la gola
come se fossimo fiori
e il nostro latte è stato
divorato
Quando lo vuoi se ne va
troppo velocemente
Quando lo odi sembra
che duri sempre
Ma ricorda che quando
pensi di essere libero
la crepa nel tuo fottuto
cuore sono io..
Voglio andare più veloce
della velocità del dolore
per un altro giorno..
Vorrei riuscire a dormire
ma non riesco a sdraiarmi
perchè ho un coltello nella schiena
Per ogni giorno da quando
ti conosco
quando lo vuoi se ne va
troppo velocemente
Mentimi, piangi davanti a me,
dammi io lo farei
Sdraiati con me, muori con me,dammi io lo farei.
Spero che moriremo tenedoci per mano..x sempre.. M.M.



"Io che domino il cielo di mezzanotte, il distruttore
Nato
Presto sarò lì, massa mortale
Io
Striscio sulle soglie e sui pavimenti, l’oscurità finale
Sangue
Porta segnata con sangue d’agnello, lì passerò oltre"
- Creeping Death -






ABBIGLIAMENTO del GIORNO







ORA VORREI TANTO...



STO STUDIANDO...



OGGI IL MIO UMORE E'...




"Maledetto colui che con l’astuzia ferisce e distrugge le creature di Dio! Sì, maledetti i cacciatori, perché saranno cacciati, e per mano di uomini indegni riceveranno la stessa misericordia che hanno mostrato alle loro prede innocenti, la stessa!"






ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata

Pick your fingers it is done.. the moon has now eclipsed the sun.. the angel has spread his wings the time has come for bitter this....M.M.













(questo BLOG è stato visitato 3159 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]





sabato 3 dicembre 2011 - ore 14:38



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Se mai un giorno mi potrai perdonare..
io ritornerò da te.. in una situazione migliore..
forse siamo al mondo per cercare l’amore, quello reale, per trovarlo e poi perderlo e poi ritrovarlo di nuovo..
Adesso non esiste ascolto
La notte non esiste più e non sono lieta ma sono solo affranta
“Ci sono peccati il cui fascino sta più nel ricordarli che nel compierli”
Questo amore mi ha insegnato ogni cosa
contemplo questo amore ovunque esso si trovi..
e questa storia doveva iniziare in qualche modo..
“Destino, caso e coincidenze ci lasciano orfani con le nostre domande e non amano, per loro natura, dare risposte “
.
"L’Amore non ha sembianze umane
quello che vedi
è solo il flebile riflesso
del diamante sfuggente
che cattura i nostri sensi
incatenandoli a forme destinate a svanire

Come la mano dei poeti
che infilano collane di parole
mimando a tratti la sua bellezza
quando di bagliore incanta
chi la riconosce e annusa
nell’aria che respira

Ma poi si perde
come si perde il giorno quando la notte avanza
sul gorgheggio dell’alba che sta per arrivare
e l’anima muore e poi rinasce
prima di morire e rinascere
un’altra volta ancora"


Ti Amo
03/12/11

- PERMALINK



sabato 29 maggio 2010 - ore 19:22


la rabbia che ho dentro è più grande di tutta l’intera marea nera
(categoria: " Vita Quotidiana ")




- PERMALINK



domenica 28 febbraio 2010 - ore 14:45


docile gallinella mia tu si che vivi nel mio cuore
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Tanti anni fa..
al tempo della mia ingenua infanzia, ho avuto una gallinella docile.
Piccola, bianca e spennacchiata.
Ad ogni pasto veniva calpestata dalle altre
..galline grosse possenti
le facevano uscire fuori il sangue dalla testa…
Quando andavo al suo recinto cercava aiuto.
Cercava me in ogni suo momento..
come se io fossi il suo riparo, la sua salvezza.
Si accostava su di me,
si viziava a stare in braccio..
Quando andavo via correva sotto alle mie gambe a più non posso
facendo un verso che solo io potevo capirne il significato…
Un giorno il mio vicino di casa la voleva annegare.
La gettò con forza sul fosso
come fosse un giocattolo..
..era un modo alternativo per divertirsi..
e solo quando cominciai a piangere la tirò su..
..il terrore era nei suoi occhi..
mi levai il maglioncino e ce l’avvolsi dentro
tremava e non apriva più gli occhi.
Dopo qualche ora si rialzò..
Il nostro rapporto così continuava
ma alla mia storia tutti ridevano.. e non mi credevano..
si e come ridevano!
Ma che bello ridere delle disgrazie altrui,
una disgrazia è diventata per me mangiare la carne..
e avere sempre in mente lei ad ogni boccone

gli occhi suoi non si staccavano mai dalla mia figura

Ma che fine ha fatto la mia gallinella docile dopo qualche tempo..

mi chiedo ancora?

più ritrovata da un giorno all’altro

probabilmente è finita nel piatto di qualcuno

probabilmente è stata maltrattata e chissà dove gettata dal mio vicino..

ma cosa fate voi
..uomini..! con un cervello più piccolo di una semplice gallina -.-


Esperienze uniche e indimenticabili


- PERMALINK



lunedì 28 dicembre 2009 - ore 22:46



(categoria: " Vita Quotidiana ")


lecchiamoci le ferite


- PERMALINK



mercoledì 2 dicembre 2009 - ore 16:06



(categoria: " Vita Quotidiana ")



’Lasciati avvolgere dalle ombre di questa notte
balla con me al chiaro della luna
stretti stretti e lontani dal mondo
dimentichiamoci di tutto
perdiamoci in questo sogno
che nessuno può toglierci
fatto di amore e tormento’




- PERMALINK



mercoledì 2 dicembre 2009 - ore 15:54



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Capisco perché il cielo è quasi sempre grigio
e bucato solo da qualche passaggio di luce
è così strano vedere che oggi splende il sole di bianco
e le pupille della gente si accendono


Mi è successo di essere contattata per lavoro da una ditta che produce macchinari per la Cina per fare le pellicce.
Curiosità mia è stata quella di informarmi un po’ meglio su che cosa volesse realmente dire ‘produrre macchinari per fare le pellicce…’ dal momento che nemmeno lontanamente pensavo all’esistenza di tali aziende anche qui a pochi chilometri da casa mia…
macchine scuoiatrici per visoni
attrezzi per conigliatura
macchine per taglio zampe castori cincillà
e mi sono fermata qua, non ho voluto sapere altro.
Ho le allucinazioni ogni volta che sento nominare certe cose
ho la sensazione di sentire le grida e di vedere il sangue.
Più passa il tempo e più provo ribrezzo appartenere alla specie umana
provo disgusto nel sapere dell’esistenza di miei simili capaci di una crudeltà simile.
Come si può far finta di niente a tutto questo?
Buttare alle spalle il dolore e andare avanti come se nulla fosse?
Noi siamo qui, felici o non felici della vita, ma siamo qui…
ci lamentiamo, soffriamo, non ci accontentiamo…
e invece li sulle gabbie, sui laboratori, ci sono loro… animali…
che attendono di essere torturati…
ogni secondo che passa ne muoiono a migliaia..
se si nutrono, se respirano, se si muovono e se provano sentimenti come noi,
perché non devono avere gli stessi nostri diritti? o una buona parte di essi?
Perché non possono avere almeno una morte pulita e dignitosa?
E come facciamo ancora a respirare dopo che i boschi sono stati divorati dal potere dell’economia…
Se un giorno dovesse morire la terra, o se dovesse esserci davvero un 2012
sarò felice.. sarà il giorno più grande per me
perché sarà il momento in cui gli atti ignobili che l’essere umano ha compiuto verso le sue creature verranno cancellati, sarà la rivincita a tanto terrore..
Io non voglio sporcarmi le mani di sangue
e continuerò nella mia ininterrotta ricerca di aziende coerenti a certi valori
diverse da tutte le altre…
sono così poche… e ancora incerte…
come siamo in pochi noi a competere con queste verità…
e non salverò mai il mondo, ma salverò me…


- PERMALINK



lunedì 30 novembre 2009 - ore 23:53



(categoria: " Vita Quotidiana ")




Dopo quattro giorni me lo sogno ancora di notte
sono una esagerazione O.O
Se solo penso a quello che ho provato, a quanto bello è stato
a quante lacrime ho versato ..ieri..oggi..e domani..
.. dal tempo dei diari di scuola .. come ingenua ragazzina ..
scrivevo ripetutamente le canzoni e poi le traduzioni..
e cantavo così tanto.. ma tanto tanto da impazzire..
e in quella sera sono tornata ad essere la super ragazzina
gasata ed emozionata come quando ritrovavo la sua immagine
in qualche pagina di giornale da ritagliare…
che fatica trovare le sue immagini al tempo!
Arrivava il mio compleanno
e arrivava la prima musicassetta regalata dal fratello:
“scegliti l’album che lo ordino”
che emozione quel giorno.. fu unica e irripetibile..
ancora maneggio con cura quella scatoletta!
Ad oggi basta un click e rivedo il suo spettacolo
passato e volato via come un soffio..
lo rivedo e non ricordavo fosse così indolente nel suo fare..
non ricordavo fosse così stanco..
eppure le cose vanno così..
il tempo passa troppo velocemente e io ero piccola
..come abbiamo fatto a crescere così in fretta?
Arrivava il mio compleanno
la mia amica portava con se un poster
che poster
l’emozione fu unica e irripetibile…
Le battaglie per tenerlo li sul mio pallido muro
Le battaglie contro chi si divertiva e si diverte ad umiliarmi!
Ahhhhhhhhhhhh che vita mi ha fatto fare questo uomo
una vita finalmente fiera felice e soddisfatta!
Piccolo conforto c’è stato dopo tanto tempo
trovare tutte persone attorno nello stesso istante
che come me provavano le stesse emozioni.

Grazie…







- PERMALINK



giovedì 12 novembre 2009 - ore 22:03



(categoria: " Vita Quotidiana ")




- PERMALINK



venerdì 6 novembre 2009 - ore 17:43



(categoria: " Pensieri ")



È il nostro segreto
quello di essere ombre nella luce
o farfalle nella notte
nude nella solitudine.
Gli occhi non vedono e le orecchie non ascoltano
facciamo così fatica per respirare..
abbiamo pensieri che si corrodono
e parole che si vestono di mistero..
desideri che generano lamenti
gesta che non trovano sfogo..
noi.. stiamo solo aspettando di liberarci nell’aria.
Riviviamo con sorrisi per un attimo
mentre le teste si piegano come per cercare una spalla
Siamo luci fioche che non vogliono morire
camminiamo tra muri dove l’uscita è ben distante
oscilliamo e ci nutriamo come gli insetti..

Quando la luce filtra dalla finestra
ogni giorno
vengono levati gli angoli del letto
e noi.. sotto le coperte invecchiamo
nel nostro magro corpo..
Il tempo che corre è spietato
si proietta nei nostri occhi
ricordandoci di un passato
un film, una bobina che si srotola assiduamente

Il senso di vuoto deve essere come un gioco di carne
piacevole fino all’ultimo respiro
possiamo farlo diventare così,
senza vergogna e con mani calde..



- PERMALINK



lunedì 2 novembre 2009 - ore 17:50



(categoria: " Vita Quotidiana ")






- PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI
OTTOBRE 2019
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31


Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


BLOG che SEGUO:


nerafalena chanel telete vampire tanist nazgul -v- dark lolly80 dorian V"V ribelle80 atropo deva85 e altri...

BOOKMARKS


Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!


UTENTI ONLINE: