BLOG MENU:


shaula, 32 anni
spritzino di Willorba
CHE FACCIO? arranco
Sono sistemato

utente certificato [ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]


STO LEGGENDO








HO VISTO

I miei angeli custodi





STO ASCOLTANDO

Il mio cane che abbaia, abbaia, abbaia, abbaia, abbaia...



.. senza dimenticare Grace Papaia.


ABBIGLIAMENTO del GIORNO

Come un’adolescente in crisi di identità.



so anche essere così sportychic o trendychic, come dice la mia consulente d’immagine...



e poi sciatta, soprattutto sciatta... E maldestra, e mi macchio sempre...



... oppure faccio porcherie come questa...



... o quest’altra...



Diciamo che non ho una mia identità. Ma ho una mia moda..



ORA VORREI TANTO...




STO STUDIANDO...

Un modo per limitare il mio pericoloso autolesionismo

OGGI IL MIO UMORE E'...

Arranco... ma con stile.


ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


1) Dimenticare

MERAVIGLIE


1) ... l'instabilità del caso ... sapere che vivere nn è una teoria matematica e in ogni attimo tutto può essere rivoluzionato anche da una semplice frase...



(questo BLOG è stato visitato 63985 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]



lunedì 3 giugno 2013 - ore 15:08


Scarpismi
(categoria: " Vita Quotidiana ")


ovvero

Il buongusto vi seppellirà

Nel giro di un week end mi sono imbattuta in questi due pessimi esempi di stile. Uno dice: tu non dovresti neanche parlare, ti vesti come un’adolescente che va a scuola senza guardarsi prima allo specchio, e comunque le adolescenti la sera sono lo stesso più fighe di te. Ok, accetto. Ma consentitemi di dire che c’è modo e modo di vestirsi da donna e di portare i tacchi.
E almeno due di questi modi sono profondamente sbagliati.

FOTO 1


Domenica mattina, manifestazione enogastronomica. Contesto: divertente e informale. Condizioni meteo favorevoli: poco nuvoloso, temperature sotto la media, terreno asciutto.
VOTO 6 PER IL CORAGGIO


FOTO 2



Sabato mattina, inaugurazione di una fabbrica. Contesto: formale, professionale, istituzionale. Condizioni meteo favorevoli: sole, temperature in media stagionale, terreno asciutto.
VOTO 3 PER L’INCORAGGIAMENTO

Vorrei tenere un blog di moda e di lifestyle, ma fotografare la gente di nascosto non fa per me. Ho sempre paura di farmi beccare. E di prendere un sacco di parole.
E queste?, direte voi. No, non potevo non portarne testimonianza. Era troppo gustosa, la polemica, per lasciarla lì, silenziosa.

Nel primo caso vanno considerati la giovane età della proprietaria delle scarpe e il suo intento di essere originale. Apprezzo l’idea, ma credo che sarebbe stato meglio lasciarla rimanere un’idea - e non spendere dei soldi, per esempio. La realizzazione è peggio di come chiunque avrebbe potuto immaginare queste scarpe. Il resto dell’abbigliamento comunque non aveva grossi difetti.

Nel secondo caso invece credo che non ci sia niente di azzeccato. La super zeppa con brillanti appiccicati alla scarpa color oro, il pantalone strettissimo fucsia, la maglietta scollata e attillatissima. Il tutto in una situazione molto classica, in cui il premio per il colore più esagerato fra la folla andava stabilito fra la mia giacca verde oliva e la gonna marroncina della Serena. Con un fisico come quello bastava un vestitino, e magari un paio di scarpe in tinta neutra. Anche ballerine, con quelle gambe andavano bene lo stesso. Invece no. Il tacco da lapdance a un’inaugurazione di sabato mattina è un po’ esagerato.
Togliamo pure un po’.

Io mi domando dove, dove questa gente crede di andare.

Un giorno il Signore scenderà sulla terra e dividerà quelli che hanno buon gusto da quelli che non ce l’hanno. I cavalieri dell’Apocalisse faranno un test di abbinamento di tessuti e colori e donne come questa qui, quella della seconda foto, verranno lasciate al loro destino. Saranno costrette a vagare nel mondo con le scarpe antinfortunistica e le spalline anni ottanta, così, per dispetto.
Quella della prima foto (se metterò una buona parola per lei) avrà il tempo di scusarsi e di inventare una giustificazione. Ma dovrà essere convincente.

Io mi starò già bevendo un prosecchino con chi di competenza.
Io passo dritta al secondo turno.
Solo che lì mi fregano alla grandissima.



COMMENTA (0 commenti presenti) PERMALINK



Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG

BLOG che SEGUO:


WOMENE:
apina clarice dulcinea jam janee kabiria77 lisaè nonlado pecchia sabry8 Temporale Thelma

miss doctor

valevally

il mio editore:
Ceres

venice pictures:
ninfea

so lovely

stefy86 Emiglino

BEST BLOGS

momo Markoski
mist
Mister xxl will

le figure:
chobin

ginocchio massone:
vampina

sex and the padova-city:
Beatrix_k

mia mini elila

birrafondai:
El Guera Maazimo

Tugurio & co.

lazzaro void BluesGT

Lemon Team:
jijotdl lauvar sbifidus
and honey team:
Lumberto & miss

freeway
fabio 25 zilvio

dermatologicamente testato
Jeff

Triviali:
Killercoke Vitto

OMENI:

absolutely ayeye BourbonSt calimero Centipede daunt Elwood enchicco enjoyash81 erpo gareth jax habit79 Lacurrada Lercio lucadido lucas74 Mirò Porkemon quiconque Wis
__________________________

el paron
Davidoff

BELIEVE IN
Il Messia

per ridere seriamente

CASBAH




BOOKMARKS


la Urnatilla
(da Pagine Personali / HomePage )
la Pulsatilla
(da Pagine Personali / HomePage )
per gli orari dei treni
(da Scienza e Tecnica / Zoologia )
la tela nera
(da Arte e Cultura / Narrativa )


UTENTI ONLINE:



SETTEMBRE 2019
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30