BLOG MENU:
STO LEGGENDO

"Tecniche di masturbazione tra Batman e Robin"(Efraim Medina Reyes)
"Jim entra nel campo da basket"(Jim Carrol)
"Tells academy"(Navarro,Hellmuth)

Oltre il cervello(Stanislav Grof), Il tao della fisica(Fritjof Capra), Vivere e pensare come porci(Gilles Chatelet)

HO VISTO

MISFITS(2010). Boardwalk empire.
LIE TO ME.
DEXTER
lost: infinito...mai più.
Life On Mars. Dr.House. South Park(satira in very progress)

STO ASCOLTANDO

david bowie, the strokes, sonic youth, CSI, P.J.Harvey, Club Dogo, Marracash, Fabri Fibra, Noyz Narcos, French Core

Giovanni Lindo Ferretti...
Luttazzi....


ABBIGLIAMENTO del GIORNO

ma io dico, ma dove lo trovate uno più figo di me? E questo quando sono vestito da becchino!

ORA VORREI TANTO...

che la tua testa esplodesse come un fuoco d’artificio in una notte stellata. brillante implosione.(quasi in senso metaforico )

STO STUDIANDO...

Sono "Psicologo"(qualunquismo destroy solo per me...)
+
poker semiprofessionista

tennista(della mia generazione si vede che a livello internazionale l’Italia è mancata) e calciatore mancato(toppato!)
eroe(nella precedente e nella prossima vita...in questa vita resistere all’accidia è un eroismo ben maggiore)

Comedian

OGGI IL MIO UMORE E'...

l’umore è responsabile delle nostre verità. Verità apocalittiche come turbinii "mentali" sterili.

o in alternaFica

felice come se avessi ingerito almeno 1 chicca e mezzo di discreta qualità(un miracolo!)

qualche bestia di psichiatra(quasi tutti cioè) potrebbe dire che sono "ciclotimico". se solo questa una parola di un qualche senso.


"Né alcuna vita è mai sazia di vivere in alcun presente, che tanto è vita quanto si continua nel futuro, quanto manca del vivere. Che se si possedesse ora qui tutta e di niente mancasse se niente l’aspettasse nel futuro non si continuerebbe. Cesserebbe di esser vita".
Tranquilli io sono una persona semplice.

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata

Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG

BLOG che SEGUO:


fucsiam Hicks distante tonymanero ingenua Circeblu evaeva Rimini SETH violante concy_kiss paroxysm LeGiOnArIo SqualoNoir shya85 atlantide0 stellarosa PoisonGirl misia DrBenWay Il Messia elehanne

BOOKMARKS


Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!

UTENTI ONLINE:




(questo BLOG è stato visitato 2714 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]



lunedì 13 maggio 2013 - ore 07:04



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Titolo
"La pace è la prima pietra lanciata contro se stessa senza alcun vagito al dolore lancinante, solo un sorriso di spasmo in assenza di pensiero/giudizio e il gioco è fatto. Come mai successo qualche attimo dopo. E solo quella.
(Dalla serie: Che cazzo stai dicendo anf? Stagione 16x06 - La lapidazione)"







Sottotitolo
Se il lavoro rendesse liberi, io lotterei strenuamente per la schiavitù. (La) Vostra.




Titolo definitivo

"SE NON PUOI PARLARE BENE DI UNA PERSONA, NON PARLARNE AFFATTO" (Falasca A., madre)

1p
Acari: sono gli aracnidi che hanno maggiori contatti con la specie umana, dal punto di vista sanitario ed economico; cosmopoliti, contano circa 40.000 specie descritte. (Giulio Andreotti prima di incarnarsi era una di queste specie).

3p
Acaro incarnato in Andreotti novantaquattro anni fa. Evolutivamente parlando, ora, ce ne ne vorranno di reincarnazioni per tornare ad essere una aracnide, di nuovo, per te caro Giulio.

4p
Come una Cimice (mezza animale e mezza tecnologica) negli abiti bisunti di un tossico. La prossima vita di una certa persona, al massimo. Di più proprio non possiamo ulteriormente andarci incontro. Parola di Cristo in conflitto insanabile con il Padre che...

5QUINTO

PUNTATE PRECEDENTI: Giulio muore di morte non violenta ma pensava gli spettasse un posto se non al fianco almeno alle spalle della sua cara onorata oltremodo amica divinità. Gesù, l’unico nell’universo con le mani pulite al momento attuale, si oppone strenuamente e minaccia paradossi universali contro lo Spirito Santo. Dio rassicura il buon Giulio, dicendogli, non ti preoccupare tutto sistemato, figurati che ti accompagna mio figlio nel tuo nuovo splendente ritrapasso pacamente (come sempre hai preferito) fulminante. Alla prossima amico mio. Giulio: si si ma ora diamoci una mossa che ho appena-dei-sassolini-da-togliermi da almeno una trentina d’anni...Agli ordini Boss! Cosa hai detto sua deità? Dai scherzavo! Non lo dire più. Hai capito!? Perdonami, tanto sei cattolico, no? E quindi perdonami, no? Si ok, vuoi vincere a scacchi? Ecco alfiere in d4, scacco a re. Dio: regina in b2, scacco matto. Ti ho fatto vincere porcoddio! Ops scusa, però così siamo pari. Nel mentre si baciano, entra Jesus: Giulio i miei ossequi il cazzo, ma dai vieni caro amico del Padre, seguimi. Ciao my god, ti telepatizzo dopo ok? dice Cristo congedandosi. Giulio: questa volta voglio scopare come un barboncino, essere meglio di Berlusconi, un misto tra lui e Rocco per intenderci, mi raccomando. Contaci. Mentre Gesù pigia il tasto e i remi cominciano a muoversi sincronici, Giulio si accomoda disteso, un sole psichedelico gli accarezza il viso...

4A
Puntata 94: Il tossico si sveglia, la siringa pronta la notte prima di dolcemente addormentarsi. Giulio passeggia vicino al laccio emostatico. Il tossico lo vede ma non gli bada sornione. Si ficca l’ago salvatore in vena. La botta lo rende euforico e felicemente spietatamente rallentato. Oh guarda che bella CIMICE, fa ad alta voce appicciando il porro. IL chip si attiva, Giulio si caga addosso e rimane immobilizzato, letteralmente pisciandosi addosso mentre il tossico gli fa una foto e appoggia l’iphone 4 continuando a fissarlo...

P2
Con Andreotti è un fatto personale, Giovanni Falcone e Paolo borsellino erano miei amici. Anche se il Generale Dalla Chiesa ha fatto due figli coglioni, pure per lui.

P2 punto zero
Nel film Il caso Moro, un seriamente preoccupato Gian Maria Volontè Presidente svela che complotti internazionali non ce n’è, la percezione di questi è data dai mediocri giochi di potere nostrani, sostiene. Mario Moretti insiste sull’imperialismo del sistema consumistico-multinazionale. Un appena losco Cossiga esulta perchè dalle lettere di Moro si evince che non ha intenzione di rivelare QUEI segreti. L’arroganza della verità è tale che una terrorista malata non vale la vita dell’uomo più importante d’Italia. Le BR capiscono che Aldo Moro è più destabilizzante da vivo ma lo ammazzano lo stesso. Viltà o buon cuore finale, prima di sparargli il buon Mario gli comunica la sua liberazione dandogli degli spicci per telefonare. Andreotti quando vide il film borbottò, la realtà è più immaginazione della finzione. Nel ’78 ero un bambino e con i miei amici ci scervellavamo per gioco per una soluzione per la liberazione di Aldo Moro. La trovammo ma nessun adulto ci credette. La vedova di Moro affermò di aver più volte indicato agli inquirenti l’esistenza di una Via Gradoli a Roma. Cossiga negò risolutamente sempre. Rapire Andreotti e torturarlo per sapere la verità non servirebbe, morderebbe immediatamente la capsula di cianuro che ha nel dente. Se fosse ancora vivo.

6e1 p
Comunque per i cattolici ora dove si trova Giulio Andreotti? Mi piacerebbe sapere il parere dei Papi sulla sua sorte, teologicamente parlando, mica smenandocela con discorsi sempliciotti come penserebbero di raccontarcela? (Sempre in un mondo parallelo questa è una domanda pertinente; qui, come da sfiga planetaria, no, non si fa)

(King Giulio 7ttimo)
R.I.P: Io non ho mai odiato Andreotti mi stava anche simpatico. Daltronde come mi diceva Efraim Medina Reyes i più efferati e sanguinari tiranni sono sempre state delle persone assolutamente deliziose con i loro cari e amici e sudditi, Hitler compreso; per Stalin ho i miei dubbi. È solo che la satira il potere se lo sgranocchia alla fine. È come quando si dice che tutto andrà bene alla fine e se non andrà bene, vuol dire solo che non è ancora la fine. Il mondo è solo un po’ più leggero adesso, e neanche tanto; per quello ci vorrebbe, e ne avanzerebbe in lievità, il pianeta, per molto tempo, G.Ferrara. Per il resto, pisciare metaforicamente sulle loro tombe va bene, ma felicitarsi della morte di un cane inerme ferito e malato seppure azzannava tutto il vicinato, è da vigliacchi concettuali patentati. Va bene per l’impulso immediato spietato, ma solo quello. Questo non è un consiglio ma una accusa. Gli sciacalli sono esseri così spregevoli che neppure il caro Giulio lo era. Lo stesso però brucia per l’eternità all’inferno e mandaci una cartolina, ci raccomandiamo.

OttO
Se Andreotti non era mafioso, dio non è porcoddio. Dalla logica che sicuramente erano così II, i due. Se poi era juventino, chapeaù! Si lo so che era romanista e ha avuto come dono da Dio anche il fatto che la Roma la allenasse Zeman: neanche Dio ha potuto niente contro quegli incapaci della dirigenza. Per ben due volte! Questo è lo chapeau!


Cambiamento Volume 9nove
Non guardo la televisione e non leggo i giornali. Non mi ritrovo con gli amici a conversare di quello che hanno visto alla televisione o letto nei giornali. Ho votato per Grillo e non mi sono mai sentito così stupido. Gli sport non mi interessano e il cinema ancor meno. Comunque leggo Kafka e per questo so, minuziosamente, come vanno le cose là fuori.



Pes.Scriptum

FuoriLuogo


Messaggio Promozionale a cura del Comitato --- {P x (d - l) + L - d) / radice quadrata di D] – (SxExL +Essemme5inque) - 94+ §} ----

NUOVA CACCIA AL TESORO: trovare un concetto non banale nei “testi” di quello che non si leverà dai coglioni tanto presto. VASCO nazionale, l’Andreotti modesto, finanche nella crudeltà, della musica (ap)pestante italiana. Let’s rock! (3 punto zero)
[Al vincitore la rivelazione con un messaggio che si autodistruggerà subito dopo, concernente una strage di Stato, che verrà estratta a sorte dal Presidente del Senato, onorevole Aldo Grasso (ah no non Grasso, quello. chi?, quello, quell’altro...Travaglio, Santoro, Di Pietro...ma quello lì come si chiama? Pietro detto piero o peter per gli amici. Ecco, si proprio lui].
Pietro hai detto? Non ho ancora capito bene, ce l’ho sulla punta dell’occhio...Ma dai il migliore amico di Marcello? AHHH! Dammi il cinque!



Finale Ufficiale


Ma facciamolo Papa, Berlusconi, così si leva dalle palle e poi un Papa in più cosa vuoi che sia? Lo facciamo uscire di Bianco una volta al mese, gli facciamo dire quello che vuole. Poi tutti i giornali contro meno tre fino al mese successivo. Esce di Bianco nel suo giorno stabilito e insulta fa battute,..., qualsiasi cosa e come a lui è sempre piaciuto una folla di voci registrate, di persone morte, quelle delle sue sit. E che il sogno del Cavaliere finalmente si realizzi! Gli concediamo una troia al mese volontaria: su questo non si avrà problemi. Casting: Cirino Pomicino, così facciamo del bene ad un altro pezzo di merda, e mosca, allo stesso tempo. Non è bene maltrattare le bestie, non vi pare?
Sul Papa Silvio I è una vita che mi batto e che vengo insultato. In fondo lui è l’esatto ritratto della chiesa, no? Puttane che più sono giovani e meglio è, soldi rubacchiati qua e là, zero rispetto per chiunque la pensi diversamente da lui, insomma...per me già da ora lui è "Il Papa".
Cristo se hai ragionissima! [...] Potrebbe anche portare quel cambiamento che la Chiesa stenta. È l’uovo di Colombo che sta perfettamente in bilico. Biblicamente.




Riassumendo


I cantati più quotati sono surrogati. Radio Vaticana si propaga in onde tumorali. Per la fama hanno la smania anche i più normali. Nella testa ti si piscia almeno sappilo, non è tè, di sinistra e col tg del pornopanico. Già che si chiama Verissimo non ci credo in partenza. Fuori dallo schermo nello sterno videodrome. Scrivo testi così profondi che metto gli occhiali in 3D. Metti pure la Tv un fantastico si dorme, ammazzare Vespa con il plastico di Cogne. I politici fanno guerre e dopo tutti a cena assieme. I politici agli show elencano riforme. Faccio zapping becco telefilm fuoriforme, i politici agli show elencano riforme. OFF. Vivo questa merda tutti giorni senza l’Acca Di.
Leggo Kafka.







COMMENTA (0 commenti presenti) PERMALINK





anfratto, 37 anni
spritzino di PADOVA
CHE FACCIO? Psiconauta
Sono middle

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]
GENNAIO 2020
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31